POLITICHE SOCIALI

Emergenza coronavirus, sospese le attività semiresidenziali per anziani e disabili

La Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa informa che, a seguito del DPCM dell’11 marzo con il quale vengono adottate misure urgenti per ridurre le occasioni di circolazione e di incontro tra le persone su tutto il territorio nazionale al fine di contenere il contagio da Covid-19, la Direzione dell’Azienda USL Toscana Centro, in attesa di indicazioni da parte della Regione Toscana, dispone la sospensione delle attività semiresidenziali per le persone anziane non autosufficienti e per le persone disabili su tutto il territorio di pertinenza dal 16 al 25 marzo 2020 (data di scadenza