News

.

‘Investire in Democrazia’ ed educazione civica, docenti di tutte le scuole a lezione di Costituzione

Cinque lezioni seguiti dagli insegnanti di ogni ordine e grado e una app anche per gli studenti. La proposta del Comitato per la difesa della Costituzione con la collaborazione del Laboratorio di Cultura Costituzionale dell’Università di Pisa
- Comunicato
.

Per non dimenticare Empoli partecipa con un nodo a favore delle vittime innocenti della mafia

Ricordando Barbara Rizzo Asta e i suoi figli Giuseppe e Salvatore
- Comunicato
.

Commemorati i 55 empolesi deportati nei lager ormai 77 anni fa. Iniziative allo stadio, nelle scuole e online

Le parole di Alessio Mantellassi, presidente del Consiglio Comunale, di Roberto Bagnoli, presidente Aned, di Franco Castellani, presidente onorario dell’associazione, e di Rebecca Corsi, vicepresidente dell’Empoli FC
- Comunicato
Si ricordano i deportati: on line, a scuola, al monumento e allo stadio

Si ricordano i deportati: on line, a scuola, al monumento e allo stadio

Il 77° anniversario della deportazione nei campi di sterminio nazisti di 55 cittadini di Empoli. Le tante iniziative in programma
- Comunicato
.

«La partenza dei Volontari per la guerra di Liberazione sia un messaggio di forza e speranza per tutti»

Il presidente del Consiglio Comunale Alessio Mantellassi insieme ad Anpi in memoria dei 530 che partirono da Empoli per liberare il Paese dai fascisti e nazisti
- Comunicato
.

Guerra di Liberazione, si ricorda il 76° anniversario della partenza dei Volontari da Piazza del Popolo

Sabato 13 febbraio 2021 alle 10.30. La cerimonia organizzata dal Comune con ANPI, in memoria dei 500 che partirono da Empoli per liberare il Paese dai fascisti e nazisti

- Comunicato
Giorno del ricordo 2021

Giorno del Ricordo, sindaco e presidente del Consiglio Comunale scrivono agli Esuli Istriani Fiumani e Dalmati

Intanto in biblioteca esposizione bibliografia sulla tragedia delle foibe e l'esodo giuliano dalmata e approfondimenti online curati dallo storico Paolo Santini
- Comunicato
Presentato alla città il grande murales per Rina Chiarini e Remo Scappini

Presentato alla città il grande murales per Rina Chiarini e Remo Scappini

Alessio Mantellassi: «Protagonisti dell'antifascismo, della Deportazione, della Resistenza, della ricostruzione democratica»
- Comunicato
.

Murales per Rina Chiarini e Remo Scappini, Ligama al lavoro in piazza stazione a breve

L’artista siciliano avvierà l’opera giovedì 14 gennaio sul muro del terminal bus
- Comunicato
.

I fatti del 1921 in Toscana e a Empoli, si lavora a uno studio storico in attesa di un convegno

Alessio Mantellassi: «Un progetto che abbia basi scientifiche per giungere all'anniversario del centenario dei fatti con documenti e strumenti storici»

- Comunicato
.

Un grande murales per Rina Chiarini e Remo Scappini, protagonisti della Liberazione

Alessio Mantellassi: «Anche le iniziative per diffondere la conoscenza della memoria cittadina devono aprirsi a nuove forme di arte e rappresentazione»

- Comunicato
.

Investire in Democrazia, le scuole valutano le nove proposte selezionate fra i progetti delle associazioni

Alessio Mantellassi, delegato a cultura della memoria: «Da febbraio in poi, inizieremo. Grazie alla collaborazione degli insegnanti possiamo portare avanti l’iniziativa anche non in presenza»
- Comunicato
.

Un “trittico” per la Casa della Memoria di Santa Maria

L'artista empolese Andrea Meini: «Tre ritratti di partigiani. Spero venga accolto con benevolenza dalla nostra comunità». Alessio Mantellassi: «Bello che la casa della memoria possa essere anche casa d’arte e bellezza »
- Comunicato
Scarpe rosse al San Giuseppe per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Scarpe rosse al San Giuseppe per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Empoli - Anche quest'anno sono state posizionate, all'ingresso dell'Ospedale San Giuseppe di Empoli, un paio di scarpe rosse, uno dei simboli rappresentativi nella giornata internazionale per l'eli

- News
.

Annullata la cerimonia del 4 Novembre

La Prefettura ha individuato Firenze come luogo simbolico delle celebrazioni, che si terranno in forma ristrettissima e che saranno valide per l'intera area metropolitana
- Comunicato