Il Don Chisciotte di Boni tutto amore e coraggio

Giovedì 28 marzo alle 21.00 l’ultimo spettacolo della stagione dell’Excelsior. L’attore presta corpo e anima all’eroe di Cervantes

.

È tra gli attori italiani di punta, per la brillante carriera che sta portando avanti.

Alessio Boni, sta seguendo un percorso articolato che abbraccia tutti i generi di spettacolo: teatro, cinema e fiction televisiva, che in questi ultimi anni gli ha regalato immense soddisfazioni. Dà spessore a personaggi che rimangono impressi, per lo più, a causa del carattere difficile, contrastato, forte e fragile nel contempo. Come Don Chisciotte, con cui si sta cimentando a teatro anche in veste di regista (con Roberto Aldorasi e Marcello Prayer), che arriva al Teatro Excelsior di Empoli giovedì 28 marzoalle 21.00.

Con questo spettacolo si chiude la stagione di prosa empolese.  

Lo spettacolo, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Miguel de Cervantes, vede sul palco una sorprendente Serra Yilmaz, attrice prediletta dal regista di origine turca Ferzan Ozpeteck, nei panni del fido scudiero Sancho Panza. In scena altri cinque attori: Marcello Prayer, Francesco Meoni, Pietro Faiella, Lilliana Massari, Elena Nico. E, quasi in carne ed ossa, Ronzinante, il cavallo di Don Chisciotte. 

La vendita dei biglietti verrà effettuata esclusivamente presso il Minimal Teatro di Empoli (via P.Veronese, 10) telefono 0571 / 81629 – 83758, con queste modalità: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00. 

Per informazioni ci si può rivolgere al comune di Empoli servizio cultura giovani e sport  telefono 0571 / 757729 – 757625 e-mail cultura@comune.empoli.fi.it; Giallo Mare Minimal Teatro telefono 0571 / 81629 – 83758, info@giallomare.it. 

(Fonte: Giallo Mare Minimal Teatro)