Arriva La grande sfida tra il riccio e la lepre

Giovedì 18 luglio Baracche e burattini nei giardini del Largo della Resistenza a Empoli. Lo spettacolo del Teatro Glug è ispirato alla favola dei fratelli Grimm

.

Grande successo per Baracche e burattini, la rassegna teatrale per famiglie, che si svolge nei giardini del Largo della Resistenza a Empoli. 

Il prossimo appuntamento è giovedì 18 luglio con La grande sfida tra il riccio e la lepre, nell’allestimento del Teatro Glug.

Lo spettacolo tratto dalla famosa fiaba dei fratelli Grimm vede all’opera un burattinaio, sei pupazzi, una fisarmonica, colori e tanta musica. La regia è di Matthias Traeger.

C’era una volta una famiglia di ricci. Il signor riccio, di nome Poldo, non si augurava altro che riposare sul suo morbido cuscino; però c’era anche sua moglie Polda, che gli chiedeva un favore dopo l’altro e senza parlare dei figli, tre piccoli scatenati che gli combinavano sempre guai. Come se ciò non bastasse un bel giorno arrivò anche un nuovo vicino, una lepre di nome Zig Zag, pluripremiato, vincitore delle gare sportive più famose del mondo e insopportabilmente arrogante. Allenamenti dalla mattina alla sera senza sosta e prima di rendersene conto anche Poldo si trovò coinvolto e nonostante ci mettesse tutta la sua buona volontà, la lepre continuò a prenderlo in giro per la sua poca prestanza fisica e per le sue gambe corte…. Fu così che il signor Poldo fece assaggiare al signor Zig Zag i suoi aculei. La lepre, terribilmente offesa, sfidò il riccio in una corsa lunga, fino al capanno del bosco. Chi vincerà questa corsa? 

Aspettando lo spettacolo ci sarà un laboratorio di costruzione di burattini con Rossella e Lara.

L’animazione avrà inizio alle 21.00, a seguire ci sarà lo spettacolo. 

Ultimo appuntamento giovedì 25 luglio con la compagnia “La gru” che presenta Storie nell’armadio.

L’ingresso agli spettacoli di Baracche e burattini è gratuito. 

Per informazioni sugli spettacoli si può telefonare a Giallo Mare Minimal Teatro 0571 81629, info@giallomare.it; aggiornamenti sulla pagina Facebook Giallo Mare Minimal Teatro. 

 

(Fonte: Giallo Mare Minimal Teatro)