Uno studio di architettura per Piazza Farinata degli Uberti nel vicolo dei frati

Due giovani professioniste presentano la loro proposta progettuale

.

EMPOLI – Due giovani architette, Gemma Carpignani e Jessica Ceccarelli, colleghe e amiche fin dalla scuola triennale di Architettura a Firenze, presentano domanisabato 1 dicembre, una mostra al Vicolo dei Frati, fra Via dei Neri e Via del Papa. Appuntamento alle 18 per l’inaugurazione di ‘Una Città da vivere. Il racconto moderno di Piazza Farinata degli Uberti”. L’esposizione è composta da 8 tavole che raccontano, partendo dall’analisi della città e i suoi sviluppi, la proposta progettuale fatta per gli spazi più conosciuti di Empoli. Il progetto si concentra infatti su piazza Farinata degli Uberti e le sue vie di accesso, sfruttando i fondi sfitti e le aree non utilizzate per immaginare un luogo attivo che si integri e supporti le attività esistenti.

 «Vivendo tutti i giorni il centro di Empoli l’idea di un progetto per la città è venuta naturale. Abbiamo deciso – scrivono Gemma Carpignani e Jessica Ceccarelli – di lavorare sulla piazza in quanto luogo pieno di potenzialità dal punto di vista storico, artistico e sociale, tuttavia anche le debolezze di questo luogo sono ancora ben presenti nonostante sia stato centro di riflessioni e progetti mai concretizzati e nonostante gli eventi temporanei che coinvolgono tutti i cittadini ma che purtroppo riscuotono successo solo durante il periodo dell’evento. Benchè il nostro territorio ci offra molte occasioni progettuali, come studio di progettazione ci è sembrato giusto iniziare dalla Piazza, simbolo della città».

 La mostra, che gode del patrocinio del Comune di Empoli, sarà aperta nell'orario di apertura del vicolo, dalle 9-19, eccetto il lunedì, fino all’8 Gennaio.