Tutto pronto per ‘Leggenda’, festival della lettura e dell’ascolto da 0 a 14 anni

Dai più piccoli agli adolescenti, sono loro i protagonisti insieme alle famiglie, agli insegnanti, agli educatori. Incontri con autori, laboratori, mostre e teatro fra biblioteca, Chiostro, centro storico, Minimal Teatro, MuVe e PalaEsposizioni

legenda

EMPOLI – Per la prima volta la Città di Empoli ospita ‘Leggenda’, il primo festival della lettura e dell’ascolto da 0 a 14 anni. Appuntamento da venerdì 25 a domenica 27 maggio. Un grande palcoscenico all’aperto itinerante che interesserà tanti spazi cittadini: dalla biblioteca comunale ‘Renato Fucini’, al Cenacolo del Chiostro degli Agostiniani, alle tre tendostrutture sistemate nello stesso Chiostro, poi piazza Farinata degli Uberti, piazza del Popolo, Palazzo delle Esposizioni con Viruslibro, il Minimal Teatro, la Sala Teatro Il Momento, e ancora il Museo del Vetro, il Parco Mariambini e le tre librerie cittadine: Rinascita, Cuentame e San Paolo.

«Una grande festa di tre giorni con spettacoli, laboratori, incontri con autori, mostre, spettacoli mostra mercato del libro, che coinvolgerà molteplici realtà della città e soprattutto le scuole. I protagonisti saranno i piccoli e i giovani lettori, ma anche i loro insegnanti, le famiglie, i compagni di studi, con l’ambizione di interessare e coinvolgere educatori ed esperti provenienti da più parti d’Italia. Empoli, città delle bambine e dei bambini, aspetta tutti». Così il sindaco Brenda Barnini presenta la grande novità fra gli eventi organizzati a Empoli.

 

L’IDEA - Leggenda nasce da un'idea dell'amministrazione comunale di Empoli, da sempre attenta alle politiche socio educative e culturali per le nuove generazioni, con la collaborazione della biblioteca comunale Renato Fucini, presidio culturale permanente di educazione alla lettura e dal punto di vista ideativo e progettuale di Giallo Mare Minimal Teatro, che proprio nella platea dei ragazzi e dei giovani trova il suo referente privilegiato.

Un team creativo che permette al ricco programma della prima edizione di Leggenda di proporre il libro e le sue infinite storie anche come accadimento performatico: spettacoli,letture ad alta voce ed animate, azioni animatoriali itineranti.

Tutto dedicato a bambini e ragazzi, dai più piccoli agli adolescenti, che saranno loro i veri protagonisti di queste giornate insieme alle famiglie, agli insegnanti, agli educatori e agli esperti provenienti da più parti d’Italia.

Il Festival della lettura e dell’ascolto intende rappresentare la sintesi di tutto un sistema di educazione e formazione alla lettura che parte dalle molteplici esperienze portate avanti nei servizi educativi per l’infanzia cittadini e nelle diverse realtà scolastiche, passando per le innumerevoli iniziative di promozione della lettura organizzate dalla biblioteca ‘Fucini’.

 

GLI AUTORI AL FESTIVAL – Nicoletta Costa, Arianna Papini, Gek Tessaro, Simone Frasca, Massimiliano Tappari, Bruno Tognolini, Giorgio Scaramuzzino, Stefano Bordiglioni, Silvia Roncaglia, Guido Sgardoli, Davide Morosinotto, Tommaso Percivale, Luigi Ballerini, Annalisa Strada, Antonio Ferrara, Marianna Cappelli, Matteo Corradini, Renzo Boldrini, Marco Rizzo, Luca Doveri, Sarah Mazzetti, Martoz, Rocco Lombardi, Marina Girardi, Teresa Porcella, Andrea Marcolongo, Francesco Recami e Lorenzo Marone.

 

BEN QUATTRO PREMI ANDERSEN 2018 A LEGGENDA
Dopo un anno di letture, recensioni e analisi, la rivista Andersen ha annunciato nei giorni scorsi i vincitori della 37. Edizione del Premio, il più ambito riconoscimento attribuito ai libri per ragazzi, ai loro autori, illustratori ed editori. Gli autori presenti a Leggenda che hanno vinto questo prestigioso riconoscimento sono: Arianna Papini, come miglior illustratrice; Guido Sgardoli con "L’isola del muto" come “miglior libro oltre i 15 anni”; Teresa Porcella per la miglior collana di narrativa: “Rivoluzioni” e infine Matteo Corradini come “protagonista della cultura per l’infanzia”.

 

VIRUSLIBRO

Leggenda non è solo libri per ragazzi. Infatti l’ormai  storica manifestazione Viruslibro, organizzata dalla Libreria Rinascita di Empoli entra nel programma della kermesse e sarà una tre giorni serale dedicata, come sempre , all’incontro fra autori e lettori. Giunta alla sua 12a edizione sarà ospitata al Palazzo delle Esposizioni, venerdì, sabato e domenica, dalle 21.30. Quest’anno si registra la partecipazione di Lorenzo Marone con “Un ragazzo normale” – Feltrinelli, Francesco Recami “Clinica riposo & pace. Commedia nera n. 2”  - Sellerio e Andrea Marcolongo “La misura eroica” Mondadori. Gli incontri saranno preceduti, alle 20.30, da interventi musicali a cura del CAM Centro Attività Musicale di Empoli. Ingresso Libero.

 

COMUNICAZIONE – Leggenda ha un suo sito internet (www.leggendafestival.it) che raccoglie tutte le principali informazioni sull’evento, i luoghi, i protagonisti, il programma, le ultime news, i partner. Insomma tutte le informazioni. Il sito è stato progettato da ADACTO, azienda empolese che si è occupata anche della grafica e del video promozionale.
Ci potete seguire anche su Facebook (leggendafestival) e su Instagram: (@leggendafestival)

 

NOVITA’ SUL PROGRAMMA DI LEGGENDA
Si segnalano alcune modifiche rispetto al programma iniziale.
Gli incontri di Antonio Ferrara previsti per sabato 26 maggio sono stati annullati. L’autore infatti è tra i finalisti del premio Bancarellino e la premiazione si svolgerà proprio quel giorno. Antonio Ferrara sarà comunque a Leggenda il giorno successivo, domenica 27 maggio, negli appuntamenti già in programma.
La presentazione del libro “Il profumo dell’Eden”di Matteo Corradini prevista sabato 26 maggio alle ore 18.30 è stata annullata. L’autore, come precedentemente detto, ha vinto il premio Andersen 2018 e dovrà essere a Genova per ritirarlo.

Nuovi eventi si sono aggiunti a rendere ancora più ricco il programma di Leggenda. In particolare: 
sabato alle 10.30 Stefano Bordiglioni incontra i bambini (target: 5-10 anni su prenotazione)
- sabato 26 maggio alle 16.30 Luca Doveri presenta “La stella della fantasia”, un incontro laboratorio per bambini da 4-7 anni su prenotazione.
- sabato 26 maggio davanti alla libreria Cuentame ci sarà l’evento“Il principe sbagliato” di Sarah Fischer Georg e Francesca Bizzarri (non necessita di prenotazione)
domenica 27 alle 16.00 al Museo del Vetro Teresa Porcella presenta “Il formichiere Ernesto” un evento per bambini da 5 a 10 anni su prenotazione.

 

INFO E PRENOTAZIONI
Ricordiamo che la maggior parte degli incontri è su prenotazione: per prenotare gli eventi è possibile telefonare ai numeri 0571 757873/0571 757625; scrivere una e-mail a: info@leggendafestival.it oppure compilare il form sul sito web www.leggendafestival.it 
Sul sito internet di Leggenda è scaricabile il programma aggiornato.

Si segnala che per alcuni eventi i posti disponibili sono esauriti: tutti gli incontri con Nicoletta Costa, l’incontro di Tognolini “Rime vitamine” di sabato 26 alle 16.00 e lo spettacolo “I bestiolini” di Gek Tessaro in programma sabato 26 alle ore 21.00.

 

MOSTRA I GRILLI BOMBI DI NICOLETTA COSTA
Venerdì 25 maggio, in occasione della prima giornata del Festival Leggenda, verrà inaugurata presso il I piano della Biblioteca Comunale Renato Fucini la mostra “I Grilli Bombi” di Nicoletta Costa, mostra dedicata alle illustrazioni della nuova collana di libri per bambini dai tre ai sei anni “I bombi” dell’autrice Nicoletta Costa. La mostra sarà visitabile durante i tre giorni del Festival Leggenda (25-26-27 maggio) e da lunedì 28 maggio a sabato 9 giugno durante l’orario consueto di apertura della biblioteca.

 

LIBRI DA ATTRAVERSARE – ESPERIENZE SENSORIALI CON GIALLO MARE MINIMAL TEATRO
I libri da attraversare sono ambienti/ storie da vivere singolarmente o a piccoli gruppi! Un personaggio guiderà i bambini nelle stanze raccontando storie.
Gli ambienti sono stati realizzati da studenti del Liceo Artistico Virgilio di Empoli e Officine Tok.
I libri da attraversare li potrete trovare presso la Biblioteca comunale “Renato Fucini” di Empoli (Orari: venerdì dalle 15.00 alle 19.00; sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00; domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00)

 

LIBRI GIOCO A LEGGENDA A CURA DI GIALLO MARE MINIMAL TEATRO
I libri da giocare sono opere realizzate dalle scuole dell’infanzia di Empoli durante i laboratori condotti da Giallo Mare Minimal Teatro. Ogni sezione delle scuole dell’infanzia ha lavorato sul libro come contenuto e contenitore per realizzare poi una scultura/gioco da mettere in mostra al festival, creando il libro-casa, il libro-letto, il libro-teatrino, il libro-bocca, il libro-barca e poi libro-gigante libro-nano e altre sorprese.
I libri da giocare saranno esposti in vari luoghi del Festival e li potrete cercare in una sorta di “Caccia al libro gioco”.

 

MERENDE LEGGENDARIE
I bar del centro storico partecipano a Leggenda preparando delle “merende leggendarie” a prezzo scontato per i bambini e i ragazzi che parteciperanno al Festival. Aderiscono all’iniziativa:
- Bar Leontina (Via Leonardo Da Vinci, 2);
- Pasticceria e Bar Beppino e Moreno (Via Ridolfi, 117);
- Bar Butterfly (Via Del Papa, 68);
- Bar C.Risiamo (Via Roma);
- Bar Oreste (Piazza del Popolo, 5);
- Bar Vittoria (Piazza della Vittoria)
- I’ vecchio bar Bini (Via Leonardo da Vinci, 36)
- Pasticceria Gaggioli & Vezzosi (Via del Giglio, 8)
- Victoria Cake (Via della Murina 4)

 

I NUMERI DI “LEGGENDA” - 3 giorni di festival che vedranno la partecipazione di 31 tra gli autori più importanti della letteratura di qualità rivolta a bambini e ragazzi da 0 a 14 anni; oltre 80 gli appuntamenti in programma tra incontri con gli autori, incontri con esperti rivolti al pubblico adulto, laboratori di scrittura e spettacoli; 97 le classi coinvolte nel progetto; 60 gli insegnanti che hanno preso parte agli oltre 20 incontri di formazione che si sono svolti presso la Biblioteca e il Minimal Teatro. 
Sono circa 4.000 i bambini coinvolti: oltre 3500 dai 4 ai 14 anni, ovvero dalla scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, a cui si aggiungono 400 nei nidi. Tutti i nidi (11) saranno presenti a Leggenda sabato 26 e domenica 27 in spazi allestiti appositamente per loro presso la biblioteca e in cui organizzeranno letture, incontri e piccoli interventi con bambini e genitori.
I volontari “Leggendari” coinvolti sono 70.

 

I PROMOTORI DEL FESTIVAL - Comune di Empoli, con la biblioteca comunale ‘Renato Fucini’ come capofila della Rete documentaria REA.net, in collaborazione con Centro Studi “Bruno Ciari”, Compagnia teatrale Giallo Mare Minimal Teatro, le librerie cittadine (Società Cooperativa Libreria Rinascita, Libreria Cuentame, Libreria San Paolo), PromoCultura, Centro Attività Musicale.