Torna il servizio di assistenza socio-educativa a domicilio per studenti con disabilità

Riattivato dal Comune in collaborazione con Geos, rivolto a tutti gli alunni dei servizi educativi per l’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado

.

(l'avviso è disponibile a fondo pagina)

 

EMPOLI –  Il Comune di Empoli torna di nuovo, dopo i primi giorni di marzo, poco dopo la sospensione dell’attività scolastica per l’emergenza Covid-19, ad attivare il servizio straordinario di assistenza socio-educativa a domicilio per studenti con disabilità che frequentano i servizi educativi per l’infanzia e le scuole di ogni ordine e grado.

Il servizio sarà in funzione da lunedi 6 aprile fino a venerdi 10 aprile.

Si rivolge agli studenti che risultano residenti nel Comune di Empoli e sono già beneficiari del servizio di assistenza socio-educativa scolastica o comunque in possesso di certificazione di cui all'art.3 della L.104/92.

Il servizio si svolgerà presso il domicilio dello studente per la durata di n.3 ore giornaliere da concordare con l'operatore della cooperativa all'interno delle fasce orarie: 8,00-13,00 o 14,00-17,00, dal lunedì al venerdi. 

Il servizio è gratuito per gli utenti e pagato dall’amministrazione comunale.  

I genitori che intendono richiedere l'attivazione possono contattare direttamente la Coop Geos:

- inviando una mail al seguente indirizzo m.gigli@coopgeos.it specificando nome e cognome del figlio, scuola e classe frequentata e numero telefonico per essere ricontattati,

oppure telefonando al n. 338-3205166 dal lunedi al venerdi ore 8-13 o 14-17; il sabato dalle 8.00 alle 12.00.

Nel caso di numero elevato di richieste potrà essere ridotto a 2 ore giornaliere.

Allegato Size
Avviso assistenza domiciliare 126.21 KB