Sindaco Brenda Barnini e giunta nelle strutture sanitarie e nei centri diurni della città per portare gli auguri

Per esprimere la vicinanza di tutta la comunità nei giorni immediatamente prossimi al Natale

.

EMPOLI – In occasione delle festività natalizie proseguono le visite degli

amministratori comunali nei centri diurni, nelle residenze sanitarie del territorio comunale di Empoli e in altre strutture dell’Empolese Valdelsa che ospitano cittadini empolesi.

Una tradizione che vede i componenti della giunta visitare i luoghi e salutare le persone e gli operatori omaggiandole di un semplice dono.

Un modo per stare loro vicini, per portare conforto, per esprimere la vicinanza di tutta la comunità nei giorni immediatamente prossimi al Natale 2018.

Il ‘giro’ del sindaco di Empoli Brenda Barnini e degli assessori prevede varie visite, come detto non solo in tutte le strutture della città, ma anche in quelle degli altri Comuni dell’Unione in cui risiedono empolesi.

Si va dalla RSA di Via Chiassatelle alla Residenza ‘Vincenzo Chiarugi’ gestita dalla Misericordia in Via Monaco, ma anche i Centri ‘San Rocco’, ‘Villa Cerbaiola’ e ‘Villa Fucini’, il Cottolengo al Terrafino, Casa Gazzarri a fianco all’ospedale in Via Boccaccio, Casa Arrighi, l’RSA Castello a Montelupo, Villa Serena a Montaione, il centro ‘La Ginestra’ a Castelfiorentino.

Gli anziani e gli ospiti delle strutture stanno apprezzando il gesto e gradiscono anche il piccolo omaggio dell’amministrazione comunale, un semplice oggetto molto utile nel quotidiano: si tratta di regali confezionati dall’associazione Noi da Grandi con il contributo comunale.

Non mancano i ringraziamenti agli operatori dei vari centri residenziali, a coloro che si impegnano per far trascorrere giorni sereni, non solo agli anziani, ma anche ai tanti ospiti delle strutture che si occupano di disabilità