Covid-19: al via la sanificazione degli arredi urbani e stop allo sfalcio dell’erba nei parchi pubblici

La sospensione del taglio del manto erboso ha l’obiettivo di disincentivare la presenza di persone nei parchi.

Covid19: al via la sanificazione degli arredi urbani e stop allo sfalcio dell’erba nei parchi pubblici

EMPOLI – Mentre sta iniziando l’attività di sanificazione degli arredi urbani presenti in tutto il territorio del Comune di Empoli da parte di Alia Servizi Ambientali come deciso dalle amministrazioni comunali di tutta l’Unione dei Comuni, si interrompe momentaneamente, fino al 3 aprile, il diserbo finalizzato alla raccolta dei rifiuti nelle aree a verde dove si esegue la falciatura dei tappeti erbosi.
In pratica da un lato partono gli interventi con personale attrezzato che provvede a diffondere una miscela vaporizzata di prodotti idonei sanificanti sugli arredi quali panchine, pensiline, cestini, corrimano su ponti e scalinate, su ogni arredo urbano che possa entrare in contatto con l’uomo e davanti ai principali servizi cittadini.
Dall’altro, con l’obiettivo di disincentivare la presenza di persone nei parchi, non sarà tagliata l’erba nel verde pubblico. Questo almeno fino al prossimo 3 aprile.