Orti sociali, un incontro per spiegare come saranno assegnati i nuovi lotti di Carraia

Mercoledì 30 maggio, ore 18. Al Museo del Vetro la presentazione dell’iniziativa e le informazioni per associazioni, fondazioni, cooperative sociale e altre organizzazioni non lucrative

Orti sociali, un incontro per spiegare come saranno assegnati i nuovi lotti di Carraia

EMPOLI – Empoli è uno dei Comuni della Città Metropolitana di Firenze che ha aderito al progetto promosso dalla Regione Toscana “Centomila orti in Toscana”. La finalità è quella di costruire un nuovo modello di orti urbani, intesi come luoghi moderni, destinati a persone di tutte le età, che siano anche centri di aggregazione e scambio culturale fra i coltivatori sociali per migliorare la salute e il mangiar sano grazie all’utilizzo della terra. 

Il Comune di Empoli ha ricevuto anche un finanziamento (27.475 euro sulla spesa complessiva di 39.250 euro) con l’obiettivo di sostenere la realizzazione degli orti. Oltre ai 18 già esistenti da anni nella zona di Ponzano, sono stati realizzati in una area a verde pubblico, lungo la ferrovia, in zona Carraia, tra Via Volta e l’intersezione con viale IV Novembre, altri venti orti. Si tratta di lotti di terreno di circa 35mq ciascuno.

L’orto urbano o sociale ha un valore rilevante per un territorio; da un lato permette di dare risposte alle esigenze di persone economicamente svantaggiate, dall’altro costituisce un forte elemento di aggregazione. 

I nuovi orti di Carraia saranno assegnati ad  associazioni, fondazioni, cooperative sociali, e altre organizzazioni non lucrative.

Con l’obiettivo di informare e spiegare gli obiettivi dell’iniziativa regionale (condivisione, promozione dell’educazione ambientale/agricola, inclusione sociale, impulso ad attività didattiche e culturali, approccio intergenerazionale) e le modalità di assegnazione e gestione del complesso di orti, l’amministrazione comunale ha organizzato un incontro rivolto a tutti gli interessati.

Appuntamento mercoledì 30 maggio, alle 18, all’interno del Museo del Vetro di Via Cosimo Ridolfi, 70, in centro storico a Empoli.

Sarà presente l’assessore all’agricoltura Antonio Ponzo Pellegrini, Marina Lauria di ANCI Toscana, Simone Sabatini dell’Ente Terre Regionali Toscane, Eutilia Nulli Proietti, Responsabile Servizio Patrimoni Comune di Empoli, ed Enrico Tofanelli tecnico comunale.

Sul sito della Regione Toscana all’indirizzo http://www.regione.toscana.it/speciali/centomila-orti si possono trovare utili informazioni sulle caratteristiche del bando e le modalità di partecipazione.