‘Mercatale’, in mostra le eccellenze toscane: dalla carne, ai salumi di cinta, alle verdure, fino al ‘bio’

Tutti i prodotti delle nostre terre, anche l’esposizione di piante

.

EMPOLI – Come ogni sabato mattina va in mostra la fiera dell’agricoltura nostrana e non solo. E’ il “Mercatale in Empoli”, allestito in Via Bisarnella, dalle 8 alle 13. Un luogo dove i buon gustai potranno deliziarsi di eccellenze del territorio locale e di quello ‘fuori’ porta.

Stagionalità, genuinità e qualità sono la ricchezza dei prodotti enogastronomici che ogni sabato gli affezionati clienti trovano sui banchi del Mercatale. 

«L’appuntamento con le eccellenze toscane si è decisamente rilanciato dopo lo stop obbligato. I produttori sono soddisfatti – spiega l’assessore all’agricoltura Massimo Marconcini – e la gente ha compreso la comodità dell’area a due passi dal centro e vicinissima alla Statale. Mi auguro che ci siano sempre più frequentatori, si tratta di una vetrina di grande richiamo». 

CHI SONO LE AZIENDE AGRICOLE PRODUTTRICI - La Ginestra, storica azienda agricola rigorosamente biologica, porterà il suo ottimo miele, farine, vino, pane con lievito madre e pasta; la cinta ‘bona’ di Guido Nenna con salumi e l’olio extravergine di oliva; il Colle Fiorentino con ortaggi di stagione da Montespertoli; i Formaggi di Maria con formaggi a latte crudo, una vera prelibatezza, da Volterra; la Chiocciola D'Elsa con chiocciole e verdure da Poggibonsi; la carne e gli affettati dell'azienda agricola Roberto Romagnoli da Montespertoli; il pane di grani antichi del Forno Romolino da Lastra a Signa; le verdure e il cipollotto fresco dell'azienda agricola di Luigina da Certaldo; gli affettati di Marco da Castelfiorentino; l'azienda agricola delle fave e verdure di stagione di Andrea, che porterà anche marmellate e uova fresche. Infine, il Guerrieri di Castelfiorentino con vino e verdure, per uscire poi all’esterno e ammirare l’esposizione delle piante dei Vivai Petreti di Bottegone (Pistoia).