‘Mercatale’, dieci anni di filiera corta. Targa nel ricordo di Mauro Marconcini

In piazza della Vittoria

Il Mercatale in Empoli 10 anni

EMPOLI – Un pezzo di campagna in Piazza della Vittoria grazie al ‘Mercatale’. Accade ogni due sabati del mese, a Empoli, ma oggisabato 12 maggio, ancora di più. È stata una bella festa per i ‘primi’ dieci anni del “Mercatale in Empoli”. Un mercato di prodotti di qualità che è divenuto un appuntamento fisso per tanti empolesi.

Piazza della Vittoria colorata di verde con i gazebi tirati a festa, la musica folk agricola del Quarto Podere, una macchina a vapore del 1925, sapientemente restaurata dalla associazione agricoltori di Castelfiorentino. Insomma tante attrazioni per bambini e famiglie. Un Mercatale ricco di prodotti di stagione con ancora protagonista il carciofo empolese.

In questo contesto si è festeggiato il traguardo della prima decade.

Presenti alla consegna della targa in ricordo di Mauro Marconcini, sindaco di Montespertoli dal 1990 al 2002, con delega all'Agricoltura nel Circondario, gli organizzatori del Mercatale, in primis Luigina D’Ercole dell’associazione produttori del Mercatale; Francesc Parri di Exponent; Enrico Sostegni, consigliere regionale; Fabio Barsottini, assessore all’ambiente del Comune di Empoli e i famigliari, in particolare il fratello Marco.

«Siamo arrivati ai dieci anni del Mercatale e non può che essere una grande soddisfazione per tutti – ha detto Barsottini - . Questo evento è diventato un patrimonio della nostra città e degli empolesi. La cultura di saper mangiare bene, la fiducia tra consumatore e produttore: questo è il Mercatale. Dieci anni fa tutto cominciò grazie alla visione di un amministratore che ha creduto nel progetto e che dette il via a una bella storia: Mauro Marconcini stamattina è con noi e a lui regaliamo, insieme ai suoi familiari che ci onorano con la loro presenza, una targa in sua memoria.

Ringrazio la Cia, la Coldiretti e tutti voi. L’obiettivo dei prossimi anni è di tornare a essere qui come questa mattina ma come mercato permanente».

«10 anni di Mercatale sono un traguardo importante e bellissimo – ha detto il sindaco Brenda Barnini -. Chi dieci anni fa pensò di far nascere questa manifestazione ebbe una grande intuizione e grande lungimiranza perché mentre oggi tutti parlano di filiera corta, prodotti biologici e rapporto tra produttori e consumatori, dieci anni fa era quasi un'utopia. Grazie agli agricoltori prima di tutto, che hanno scommesso su questa opportunità e a Cia Firenze e Prato che ha saputo vedere lontano. Grazie ai tantissimi cittadini che negli anni si sono sempre più affezionati a questo appuntamento fisso».