Via libera dal Consiglio Comunale al progetto della nuova scuola superiore

Progetto da 7.7 milioni di euro della Città Metropolitana di Firenze. Il sindaco Brenda Barnini: «Finalmente risolveremo il problema della mancanza di spazi»

.

EMPOLI – Un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione di un nuovo edificio scolastico a servizio del polo di Via Raffaello Sanzio. Una scuola superiore da 25 aule che sarà costruita grazie alla progettazione della Città Metropolitana di Firenze e che ha un costo di 7.7 milioni di euro, provenienti dal Patto per Firenze, risorse finanziate dal precedente Governo, e che sono state indirizzate su Empoli.

Ieri sera, giovedì 27 marzo, il Consiglio Comunale ha approvato in via definitiva, con il voto favorevole di tutta la maggioranza e dei consiglieri Alessandro Borgherini e Andrea Poggianti, e l’astensione del resto dell'opposizione, una variante urbanistica finalizzata all'apposizione del vincolo espropriativo a livello cartografico.

Come detto il progetto e la realizzazione dell’opera sono di competenza della Città Metropolitana di Firenze, tuttavia l'area individuata per l’edificazione della nuova scuola è attualmente di proprietà privata, ecco perché c’è la necessita di un esproprio per pubblica utilità.

Nel Regolamento Urbanistico l'area è già destinata ad attrezzature pubbliche, mancava la presa d'atto del vincolo preordinato all'esproprio, arrivata col voto di ieri sera. 

«Entro la fine del 2019 – ha spiegato il sindaco di Empoli e vicesindaco della Città Metropolitana, Brenda Barnini – avremo la ditta che eseguirà i lavori e tra due anni l'edificio sarà pronto. Finalmente risolveremo il problema della mancanza di spazi delle nostre scuole superiori e daremo servizi adeguati alle migliaia di studenti che frequentano il Polo di Via Sanzio. Il progetto è molto più evoluto rispetto alla scuola gemella di cui si parlava negli anni scorsi, simile a quella che ospita oggi parte del ‘Ferraris’. La progettazione è del tutto nuova e prevede 25 nuove aule, palestra, laboratori e parcheggio. 7.7. milioni rappresentano l’edificio scolastico più importante finora costruito a Empoli».