Leggere per Leggere, gli studenti della ‘Vanghetti’ a tu per tu con la ‘loro’ scrittrice Patrizia Rinaldi

In due giorni centinaia di bambine e bambini delle scuole secondarie di I grado di Empoli incontreranno l’autrice dei libri che stanno leggendo

.

EMPOLI – Decine e decine di bambine e bambini incuriositi e emozionati per poter parlare e fare domande all’autrice di un libro che stanno leggendo. È un pp’ questo il succo del successo delprogetto “Leggere per leggereLa lettura oltre la scuola” che prevede incontri con gli autori di libri direttamente da parte degli studenti, in questo caso di 11-12 anni. Questa mattina, martedì 26 marzola Biblioteca comunale “Renato Fucini” di Empoli ha ospitato, nella splendida cornice del Cenacolo del Chiostro degli Agostiniani, gli incontri con la scrittrice Patrizia Rinaldi, accolta dall'assessore alla cultura Eleonora Caponi e dal direttore della 'Fucini' Carlo Ghilli.

Leggere per leggere è il progetto di promozione della lettura della Rete REA.net, che coinvolge tutte le biblioteche della Rete e le scuole secondarie di I grado del territorio dell’Empolese-Valdelsa e del medio Valdarno.  Il progetto, quest’anno alla sua terza edizione, nasce dalla volontà di promuovere una lettura di qualità per i ragazzi e sostenere il lavoro degli insegnanti con particolare attenzione alla scelta dei libri da proporre agli alunni.

E di altissima qualità è la produzione letteraria di Patrizia Rinaldi, pluripremiata autrice Premio Andersen come Miglior scrittore nel 2016 e nel 2017 con “La compagnia dei soli”, Miglior libro a fumetti.

L’autrice ha incontrato le otto classi I della scuola secondaria di I grado ‘Vanghetti’ dell’Istituto Comprensivo Empoli Estoltre 200 ragazzi (1A, 1B, 1C, 1F, 1D, 1E, 1G, 1H), seguiti in questi mesi in maniera eccellente dagli insegnanti. Ragazze e ragazzi hanno “travolto” l’autrice con tantissime domande e curiosità sulla sua attività di scrittrice, sui personaggi e le storie dei suoi libri. 
Si è parlato dell’importanza della fantasia e della lettura per scoprire mondi nuovi e lontani, della costruzione del personaggio, dell’emozione di leggere un libro, della tensione narrativa di dire “ancora”, della storia che continua dentro il lettore anche quando il libro è finito.

I libri letti dai ragazzi a scuola sono: La compagnia dei soliFederico il PazzoUn grande spettacolo,Mare giallo e Adesso scappa, Piano Forte.

Domani Mercoledì 27 marzo, si prosegue, infatti incontreranno l’autrice le sette classi I della scuola secondaria di I grado Busoni e la I dell’Istituto Calasanzio, per un totale di 16 classi ‘prime’.

Questi due giorni di incontri con l’autrice Patrizia Rinaldi sono il momento conclusivo di un percorso iniziato a settembre, con la consegna del materiale bibliografico a tutte le classi delle scuole secondarie di I grado, proseguito ad ottobre novembre con incontri di formazione per gli insegnanti e a gennaio febbraio con i laboratori di approfondimento sugli autori rivolti ai ragazzi e svoltisi in biblioteca.

I NUMERI DI LEGGERE PER LEGGERE

Agli incontri che si sono svolti tra ottobre novembre hanno partecipato 80 insegnanti delle scuole di tutto il circondario. Sono state 36 le classi coinvolte nei laboratori di approfondimento sugli autori, ospitate nelle 13 biblioteche della rete REA.net, e 91 le classi che hanno partecipato agli incontri con gli autori.

GLI AUTORI DI QUESTA TERZA EDIZIONE

La rosa dei cinque autori è composta da: Giuseppe Festa, che ha incontrato le classi delle scuole secondarie di primo grado di Vinci Cerreto Guidi e Limite sull’Arno; Guido Sgardoli, per Castelfranco di Sotto, Montaione e Gambassi; Zita Dazzi per Santa Croce,  Montelupo e Fucecchio; Gabriele Climaper Castelfiorentino,  Montespertoli e Certaldo; Patrizia Rinaldi per Empoli.