Il Torrione di Santa Brigida si accende per il ritorno degli eventi. Arriva 'Stasera esco'

La cultura e gli spettacoli ripartono a Empoli a suon di musica classica, jazz e teatro. Si terranno anche due saggi degli allievi del CAM

.

EMPOLI - Dopo i mesi di chiusura totale a causa dell’epidemia di Covid-19, anche a Empoli riparte in sicurezza lo spettacolo dal vivo, uno dei settori più colpiti dall’emergenza.
Su impulso del Comune di Empoli, il Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, Giallo Mare Minimal Teatro, l’Associazione Empoli Jazz e il Centro Attività Musicale (CAM) propongono una serie di spettacoli che si terranno al Torrione di S. Brigida (Via delle Antiche Mura, 7 – Empoli) dal 1° luglio al 6 agosto 2020. Il programma si intitola 'Stasera esco'
A margine della programmazione si terranno anche due saggi degli allievi del CAM ad ingresso gratuito; il primo giovedì 2 luglio con gli allievi di pianoforte, violino, clarinetto e sassofono; il secondo, giovedì 9 luglio con i laboratori Pop-Rock.

SINDACO - «Questa è sola una parte del programma di attività e offerte culturali e di intrattenimento a cui stiamo lavorando per l'estate. Nonostante la pandemia noi vogliamo che Empoli sia una città viva e che i nostri cittadini abbiano occasioni di incontro in sicurezza. Azzerare la vita sociale di una città – ha evidenziato il sindaco Brenda Barnini – vuol dire togliere l'anima alla comunità e noi invece vogliamo ricostruire qualcosa di nuovo insieme agli empolesi».

ASSESSORE - «La pandemia ha stravolto il mondo della cultura e sicuramente tante delle nostre abitudini. Presentare un programma estivo, nonostante le difficoltà del momento, è un grande risultato – ha detto l’assessore alla cultura Giulia Terreni – . Per tanti cittadini sarà un modo per poter godere di concerti e rappresentazioni teatrali dopo mesi di vera astinenza. La cultura prova a rialzarsi e ripartire; lo farà anche grazie al supporto e alla professionalit lavoro delle nostre associazioni cittadine per un’estate che si prospetta sicuramente diversa, ma non per questo priva di eventi».

«Il Centro Busoni – dice Eleonora Caponi, presidente dell’Ente - ha raccolto con entusiasmo l'invito dell'amministrazione comunale a organizzare questa serie di spettacoli nel suggestivo spazio del Torrione Santa Brigida: questo programma rappresenta sicuramente un segnale di fiducia e di speranza, ma anche un banco di prova per l'organizzazione delle iniziative culturali per il prossimo autunno con le nuove misure di sicurezza».

Per Vania Pucci, presidente di Giallo Mare Minimal Teatro: «Ritornare a progettare, ritornare a vivere gli spazi comuni pur con tutte le precauzioni, ritornare a ridere, a pensare, ad ascoltare storie, insomma ritornare a essere comunità, serve agli artisti che ritrovano il proprio ruolo e serve al pubblico per alimentare la mente e il cuore. Gli artisti sono stati chiusi come tutti nelle loro case, un po’ dimenticati e un po’ sentendosi invisibili, e adesso timidamente vogliono riallacciare un rapporto tra palco e platea. Giallo Mare Minimal Teatro, in collaborazione con le altre strutture culturali della città, è come sempre pronto a costruire tramite la scena, relazioni con i cittadini di ogni età».

«La XI Edizione dell’Empoli Jazz Summer Festival 2020 si farà anche ai tempi del Covid-19 e sarà incentrata su musicisti italiani. In particolare, valorizzerà i giovani con il progetto di Nuova Generazione Jazz a cura del contrabbassista maremmano Michelangelo Scandroglio in collaborazione con I-Jazz e presenterà DREAMS l’ultimo lavoro di Maria Pia De Vito nell’ambito del progetto di valorizzazione "Jazz in Toscana"La XI edizione sarà aperta dal concerto di Javier Girotto Trio. Un grande grazie a tutte le istituzioni empolesi per la proficua collaborazione e ripartiamo anche con la musica, il teatro e la cultura», dichiara Filippo d’Urzo di Empoli Jazz.

PROGRAMMA DEGLI SPETTACOLI - Si parte mercoledì 1° luglio con un recital liricoChiara Panacci, soprano, Marco Mustaro, tenore, accompagnati da Flavio Fiorini al pianoforte, proporranno una selezione delle più belle arie d’opera.
Il mercoledì successivo, 8 luglio, sarà la volta di Anna Meacci, con il recital Tutto da sola! Nello spettacolo l’attrice toscana porta in scena con allegria e leggerezza l'amore per il racconto, partendo proprio dai suoi ricordi, quando in casa Meacci si guardava poco la televisione, ma si raccontava tanto e come diceva il babbo: "I ricordi a volte fanno male, ma non averne è peggio!"

Tango nuevo revisited è il titolo del concerto del trio del sassofonista argentino Javier Girotto, che insieme a Gianni Iorio al bandoneón e Alessandro Gwis al pianoforte, ci accompagnerà in un viaggio attraverso la musica del paese sudamericano (15 luglio).

Il secondo appuntamento con il teatro (22 luglio) vedrà la prestigiosa presenza di Stefano Massini uno dei più importanti narratori e commediografi della scena contemporanea.
Presenza fissa in tv a “Piazzapulita” con i suoi monologhi, Massini è animato da sempre da una fortissima curiosità e voglia di raccontare. La sua vena irresistibile di narratore si sprigiona più che mai in Dizionario inesistente, il libro pubblicato da Mondadori in cui lo scrittore inanella ritratti formidabili e storie avvincenti, in un crescendo fra ironia, risate, emozioni e riflessioni profonde.  

.

Il 28 luglio sarà la volta di una delle voci più affascinanti del jazz italiano, Maria Pia De VitoDreamers, questo il titolo del suo nuovo progetto, è una collezione di canzoni d’icone del songwriting americano: Paul Simon, David Crosby, Bob Dylan, Tom Waits, Joni Mitchell. Insieme a lei suoneranno Julian Oliver Mazzariello, pianoforte, Enzo Pietropaoli, contrabbasso, Alessandro Paternesi, batteria.
Il concerto, realizzato in collaborazione con Music Pool, sarà trasmesso in streaming sulla piattaforma MyMovies nell’ambito del progetto sostenuto dalla Regione Toscana "Jazz in Toscana”.  

Il Pontormo Sax Quartet, capitanato da Sandro Tani, direttore del CAM di Empoli, proporrà “Latin Mood”un programma con musiche di Romero, Galliano, Piazzolla, Pixinguinha (29 luglio). Oltre a Sandro Tani, sax soprano, ci saranno Marco Vanni, sax contralto; Giovanni Baglioni, sax tenore e Omar Daini, sax baritono. 

Dalla musica di Nino Rota per “Il Padrino” e per i film di Fellini, alle più famose colonne sonore di Ennio Morricone, dai celebri temi di “West Side Story di Bernstein” a “La vita è bella” di Piovani. Questa la selezione di musiche per il grande schermo che ORT Attack, ensemble d’archi dell’Orchestra della Toscana, proporrà il 5 agosto.

La rassegna si concluderà il 6 agosto con il Michelangelo Scandroglio Group (Hemron Mehari tromba, Michele Tino sax, Alessandro Lanzoni pianoforte, Michelangelo Scandroglio contrabbasso, Bernardo Guerra batteria). Un progetto chiamato Nuova Generazione Jazz, realizzato in collaborazione con I-Jazz e Mibact, che prevede anche la presentazione del disco In the Eyes of Whales (Auand).

DISPOSIZIONI INGRESSO AREA SPETTACOLO ANTI CONTAGIO
Per l’accesso all’area di spettacolo gli organizzatori si atterranno scrupolosamente a tutte le disposizioni emanate dagli organi competenti in materia di contrasto dell’epidemia di COVID-19, al fine di garantire la sicurezza degli artisti e del pubblico, in particolare: 

  • Tutti gli spettatori devono indossare la mascherina (per i bambini valgono le norme generali).
  • Saranno resi disponibili prodotti per l’igiene delle mani per i clienti e per il personale in più punti dell’area e in particolare nei punti d’ingresso.
  • Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
  • Gli organizzatori consigliano l’accesso tramite prenotazione e acquisto online dei biglietti.
  • Sarà predisposta un’adeguata informazione sulle misure di prevenzione, sia mediante l’ausilio di segnaletica e cartellonistica e/o sistemi audio-video, sia ricorrendo a personale addetto, incaricato di monitorare e promuovere il rispetto delle misure di prevenzione facendo anche riferimento al senso di responsabilità del visitatore stesso.
  • Lo spazio è stato riorganizzato per garantire l’accesso in modo ordinato, al fine di evitare assembramenti di persone e di assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra gli utenti, ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi o per le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale.
  • I posti a sedere prevedono un distanziamento minimo di almeno 1 metro. Questa misura non viene applicata per i nuclei familiari, i conviventi e le persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggette al distanziamento interpersonale. Per questi soggetti vi è la possibilità di sedere accanto, garantendo la distanza fra loro e gli altri spettatori di 1 mt.
  • Verrà garantita la frequente pulizia e disinfezione di tutta l’area interessata.


ACQUISTO BIGLIETTI
Unico € 10, abbonamento 6 spettacoli € 42
I concerti di Maria Pia De Vito ( 28.07) e Michelangelo Scandroglio group (06.08) sono fuori abbonamento
 
PREVENDITE e ABBONAMENTI
ONLINE tramite piattaforma EVENTBRITE (www.eventbrite.it) e sui siti www.centrobusoni.org e www.giallomare.it
Sono consigliati l’acquisto online e la prenotazione dei biglietti.
Per la sottoscrizione degli abbonamenti rivolgersi al Centro Studi Musicali
Ferruccio Busoni e a Giallo Mare Minimal Teatro
IMPORTANTE – Per i concerti di Maria Pia De Vito (28.07) e Michelangelo Scandroglio group (06.08) sono acquistabili in prevendita su Ticketone.

.

INFORMAZIONI

CENTRO STUDI MUSICALI FERRUCCIO BUSONI
Tel. 0571/711122 Mob. 373/7899915
csmfb@centrobusoni.orgwww.centrobusoni.org
GIALLO MARE MINIMAL TEATRO
Tel.  0571/81629
info@giallomare.itwww.giallomare.it

ASSOCIAZIONE EMPOLI JAZZ

www.empolijazz.com - info@empolijazz.com 

WhatsApp 3356164845