HOPE, proseguono i lavori di recupero dell'Ex Sert: chiusura prorogata fino al 15 febbraio

Il prolungamento del provvedimento temporaneo consentirà la prosecuzione delle operazioni. Sarà possibile arrivare in Via da Vinci e Piazza del Popolo passando da Via del Papa

.

EMPOLI – Sta proseguendo l’intervento di recupero e consolidamento dell’immobile Ex Sert, posto in piazza XXIV Luglio, nell’ambito del Progetto di Innovazione Urbana che sta riguardando e interessera anche spazi pubblici aperti e edifici comunali, da Largo della Resistenza al vecchio ospedale.
Nei giorni scorsi, e cioè dal 5 febbraio, è stato necessario chiudere il primo tratto di Via dei Neri, compreso tra piazza XXIV Luglio e Via Leondardo da Vinci, 
Una chiusura derivante dalla necessità di effettuare alcuni scavi in Via dei Neri necessari alla eliminazione delle interferenze dei cavi dei servizi informatici con la zona interessata dal cantiere dei lavori di ristrutturazione e riqualificazione dell'edificio ex Sert.

Per permettere il proseguimento dei lavori in corso, la chiusura del primo tratto di Via dei Neri, compreso tra piazza XXIV Luglio e Via Leondardo da Vinci, viene prolungata fino a sabato prossimo 15 febbraio 2020.

Per poter garantire l'accesso a Via Da Vinci e quindi al secondo tratto di Via dei Neri e a Piazza del Popolo, nel periodo di chiusura verrà consentito l'accesso in Via Giuseppe del Papa, tratto da Via Ferrucci a Via Da Vinci, per poi percorrere un breve tratto della stessa Via da Vinci e riprendere Via dei Neri.
 
La polizia municipale dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa ha predisposto un’ordinanza in tal senso. Visto che si tratta di un’area del centro storico in Zona a Traffico Limitato si raccomanda di moderare la velocità e di prestare massima attenzione alla presenza di pedoni e ciclisti.