HOPE, ancora qualche giorno di lavori fra Via dei Neri e Piazza XXIV Luglio. C’è un’altra proroga

Fino a mercoledì 19 febbraio sempre attivo il percorso alternativo molto efficace su Via del Papa

.

EMPOLI – Da due settimane sta proseguendo un particolare intervento di scavo in Via dei Neri, a fianco dell’immobile cosiddetto ‘Ex Sert’, in piazza XXIV Luglio, oggetto di una completa ristrutturazione nell’ambito del Progetto di Innovazione Urbana che sta riguardando e interesserà anche spazi pubblici aperti e edifici comunali, da Largo della Resistenza al vecchio ospedale.
Dal 5 febbraio è stato necessario chiudere il primo tratto di Via dei Neri, compreso tra piazza XXIV Luglio e Via Leonardo da Vinci.
Una chiusura derivante dalla necessità di effettuare alcuni scavi in Via dei Neri. Si tratta di un intervento di eliminazione delle interferenze dei sottoservizi presenti lungo il marciapiede della piazza e lungo la strada che non consentivano di eseguire le lavorazioni per la realizzazione delle micro paline.

Per permettere il proseguimento dei lavori in corso è stata necessaria una ulteriore proroga di qualche giorno della chiusura del primo tratto di Via dei Neri, compreso tra piazza XXIV Luglio e Via Leondardo da Vinci, fino al tardo pomeriggio di mercoledì 19 febbraio 2020.

In ogni caso è attivo e funzionante il percorso alternativo, molto efficace visto che non si sono registrati problemi alla viabilità della zona in questi giorni di lavoro.

PERCORSO ALTERNATIVO - Per poter garantire l'accesso a Via Da Vinci e quindi al secondo tratto di Via dei Neri e a Piazza del Popolo, nel periodo di chiusura verrà consentito l'accesso in Via Giuseppe del Papa, tratto da Via Ferrucci a Via Da Vinci, per poi percorrere un breve tratto della stessa Via da Vinci e riprendere Via dei Neri.