“Empoli 2019”, un nuovo tasto sul sito web del Comune per conoscere tutti gli eventi

Dal logo rappresentativo della contessa Emilia stilizzata, al primo libro che raccoglie la storia dei 900 anni al sito web con tutti gli appuntamenti

.

EMPOLI - Un logo, due volumi che stanno per essere presentati, un sito web dove trovare il calendario di tutti gli appuntamenti legati alla grande ricorrenza. Conferenze, spettacoli, concerti, appuntamenti sportivi, insomma tutto quanto segnerà i 900 anni dall’incastellamento. Tutto questo è “Empoli 2019”.

Sulla home del sito web del Comune di Empoli si potrà accedere rapidamente, con un nuovo pulsante dedicato, a ‘Empoli 2019’ per trovare tutto il programma di questo lungo percorso di celebrazioni dei 900 anni dell’incastellamento della città. Basterà anche digitare  soltanto www.empoli2019.it

 IL LOGO - Il volto di una donna e, poggiato sulla sua acconciatura, un borgo con una pieve, le torri e un campanile. Pensato per le celebrazioni di Empoli 2019 evoca la Contessa Emilia, moglie del conte Guido Guerra, che nel dicembre del 1119, a Pistoia, firmò davanti a un notaio l’atto che di fatto concedeva ad individui e famiglie la possibilità di trasferirsi in prossimità della pieve di Sant’Andrea. Tale atto segnava di fatto la nascita dell’Empoli odierna. Per questo sulla testa di Emilia si erge Empoli, cinta da mura, con al centro la Collegiata.

 IL LIBRO – E’ stato un lungo percorso che, grazie a numerosi studiosi, ha fatto luce su mutamenti, episodi della storia empolese, mettendo in evidenza come, nel tempo, la città sia stata crocevia di scambi e punto di riferimento di primaria importanza nella cultura e nell’economia della Toscana. Il libro in due volumi tutt’ora in preparazione, è un’opera mai fatta prima che costituirà la Storia di questi novecento anni. La pubblicazione intitolata ‘Empoli. Nove secoli di storia’ a cura di Giuliano Pinto, Gaetano Greco e Simonetta Soldani, verrà presentata alla cittadinanza martedì 9 aprile 2019, alle 18 al Cenacolo degli Agostiniani.