Covid-19, performance ‘fai da te’ dei musicisti empolesi per fare compagnia a tutti i concittadini

La ‘chiamata’ arriva dal sindaco Brenda Barnini e dal Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni


EMPOLI –  Gli artisti della musica empolese hanno ricevuto una sorta di chiamata da parte del sindaco di Empoli Brenda Barnini, attraverso il Centro Studi Musicali ‘Ferruccio Busoni’, affinché possano contribuire in qualche modo in questo momento in cui la cittadinanza è chiamata a stare in casa per evitare il contagio da Covid19.

La richiesta prevede la produzione ‘fai da te’ di un breve video con una  performance del musicista/artista che sarà condivisa dal sindaco sui propri canali social e così farà anche il Comune di Empoli.

I video saranno inseriti anche nel canale youtube del Comune.

«Un modo per sentirsi vicini anche se lontani, per conoscere i tantissimi talenti della nostra città e coltivare l'amore per la musica ancora di più in queste settimane» - ha detto il sindaco Barnini.

La rassegna che farà compagnia a tutti nei prossimi giorni di permanenza in casa, è già iniziata con la bravissima soprano Lavinia Bini, che interpreta “Lascia ch’io pianga”, da ‘Rinaldo’ di Georg Friedrich Händel.