Consiglio Comunale, Alessio Mantellassi: «Risorse per lo sviluppo di Empoli e sensibilità per la fibromialgia»

Il presidente dell’assemblea illustra alcuni provvedimenti votati nell’ultima seduta

.

EMPOLI – Fra i temi in discussione nell’ultima seduta del Consiglio Comunale di Empoli, lo scorso giovedì 20 maggio, sono stati votati e approvati alcuni provvedimenti di sostegno agli investimenti e allo sviluppo della città che il presidente dell’assemblea cittadina Alessio Mantellassi vuol sottolineare.

«Abbiamo discusso alcuni temi fondamentali per la nostra comunità – spiega Alessio Mantellassi – a partire da una variazione di bilancio, proposta dal sindaco Brenda Barnini e dalla sua giunta, per stanziare alcune risorse dell'avanzo di bilancio. In particolare le risorse serviranno per potenziare ancora le opere pubbliche, fondamentali per il futuro della città, e per sviluppare i servizi scolastici, lo sport, i servizi culturali. Un contributo, in questo momento della ripartenza, che rappresenta un aiuto determinante per far ripartire al meglio e il più veloce possibile questi settori. La delibera è stata discussa e approvata dal Consiglio Comunale con larga maggioranza: voto favorevole di 15 consiglieri del Partito Democratico di Questa è Empoli e sei consiglieri contrari delle opposizioni».

Altre opere messe a bilancio: «Un altro atto presentato dal sindaco Brenda Barnini, con cui sono stati modificati alcune previsioni, riguarda la realizzazione della rotatoria all'incrocio tra Via Tosco Romagnola e Via Cherubini, i lavori per la ristrutturazione dell'ex serra della scuola materna di Ponzano, i lavori per la realizzazione della nuova scuola a Pontorme e per la realizzazione della strada di collegamento fra Serravalle e la Statale 67. Quindi un nuovo progetto per recuperare la seconda ala dell'ex ospedale di Via Paladini. Tutti temi discussi e approvati dal Consiglio Comunale col voto favorevole di PD e Questa è Empoli e di 6 consiglieri dell'opposizione che si sono astenuti». 

Infine Mantellassi sottolinea un tema discusso nell’ultima seduta: «La fibromialgia, malattia che affligge due milioni di italiani, fra questi anche empolesi. Sono state presentate due mozioni in Consiglio Comunale con le quali vogliamo sostenere qualsiasi azione che le istituzioni vogliono prendere in campo sanitario e non solo per aiutare e sostenere i malati di questa malattia, evidenziando che il consiglio comunale è al loro fianco».

In particolare sono state votate dall’assemblea cittadina all’unanimità dei presenti le mozioni relativa a adesione del Comune all’iniziativa del CFU (Comitato Fibromialgici Uniti) “comuni a sostegno di chi soffre di fibromialgia” e all’iniziativa “Facciamo luce sulla fibromialgia”, quiesta presentata dal gruppo consiliare Lega Salvini Empoli; e quella presentata dal presidente Alessio Mantellassi, a sostegno della giornata mondiale della sindrome fibromialgica. 

All’unanimità approvata anche la mozione presentata dal gruppo consiliare Fratelli d’Italia-Centrodestra per Empoli sul disturbo da uso di sostanze: interventi di prevenzione e contrasto all’uso, abuso, dipendenze e polidipendenze da sostanze psicotrope.

Votati a maggioranza anche la mozione per la diffusione della conoscenza dei servizi del consultorio giovani e della contraccezione gratuita, oltre all’ordine del giorno relativo a pace e giustizia in Palestina, entrambi presentati dal gruppo consiliare Buongiorno Empoli - Fabrica Comune.