Come possiamo accogliere al meglio un bambino come genitori? Incontro gratuito e aperto a Il Ponte

Sabato 25 Gennaio dalle ore 16.30, al Centro 24 Luglio in Piazza XXIV Luglio

.

EMPOLI – Nell’ambito del progetto “Nascere e crescere in Salute”, a cura dell’Associazione Culturale Il Ponte, è stato organizzato per sabato 25 gennaio, dalle ore 16.30, al Centro 24 Luglio, sede dell’associazione, in Piazza XXIV Luglio, un incontro gratuito aperto a tutti.

Coordinano l’incontro Carla Joly, ostetrica; Ornella Piccini, psicoterapeuta perinatale; Valentina Lazzeri, educatrice perinatale.

“Cosa serve alle madri? Come possiamo accogliere al meglio un bambino come genitori?

Cosa si può fare per migliorare sul territorio l’accoglienza di un bambino?”

“Viviamo in un momento di forte medicalizzazione del percorso nascita. L’esperienza che molte donne ci raccontano – dicono le esperte – è di stress e di paura durante la gravidanza, e spesso non hanno un bel ricordo del parto. I primi tempi col bambino possono essere difficili per l’avvio dell'allattamento, o perché il bambino piange e non si sa come calmarlo. La mamma si può sentire sola, persa tra mille consigli diversi. Ma è necessariamente tutto così difficile o possiamo fare qualcosa per ritrovare la competenza a essere genitori? La nostra esperienza decennale accanto alle madri e alle coppie che aspettano un bambino ci porta ad impegnarci con determinazione perché le cose possano cambiare, e le madri possano ritrovare la propria competenza a partorire e accudire il bambino/a. Fate sentire la vostra voce! Siete invitati a portare il vostro contributo con la vostra presenza, le vostre esperienze, le vostre riflessioni”.

Appuntamento presso Associazione Culturale Il Ponte, Piazza XXIV Luglio Empoli. L’incontro è aperto a tutti e gratuito, è gradita la prenotazione: telefono 0571 73916.