‘Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni’, cambio al vertice. Eleonora Caponi è la nuova presidente

Ex assessore alla cultura nelle giunte Cappelli e Barnini, succede a Luciano Ferri che ha guidato il Centro per quasi vent’anni

.

EMPOLI - Il Comune di Empoli e la Città Metropolitana di Firenze, hanno provveduto al rinnovo del Consiglio di Amministrazione del ‘Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni’, secondo quanto stabilito dallo statuto dell’ente, con alcune conferme e diverse nuove entrate.
Il Comune ha nominato Rossella Dei, Valerio Selmi e Marco Seri (confermati) e quindi Eleonora Caponi e Sanzio Fusconi. Per la Città Metropolitana sono stati designati Gianni Bagnoli, Omar Daini, Donatella Martini e Sabrina Simoncini.
Durante la prima riunione, avvenuta ieri sera, giovedì 6 febbraio, a Casa Busoni, sede del Centro Studi Musicali, in piazza della Vittoria, il consiglio ha eletto Eleonora Caponi come presidente, mentre Omar Daini sarà vice presidente.
Ex assessore alla cultura nelle giunte guidate da Luciana Cappelli prima e Brenda Barnini, poi, Eleonora Caponi succede a Luciano Ferri che ha guidato il Centro per quasi vent’anni.

«Al dottor Ferri va il ringraziamento di tutta l’amministrazione comunale per la passione, la competenza e la disponibilità con cui ha svolto il ruolo di guida dell’associazione – dice l’assessore alla cultura Giulia Terreni -. Con lui il ‘Centro Busoni’ è salito ai livelli di eccellenza attuali. Un pensiero di gratitudine va anche ai consiglieri uscenti Paola Panicci e Massimo Giannini che hanno condiviso con Ferri la guida del Centro per lungo tempo. Un grazie anche al nuovo consiglio di amministrazione e a Eleonora Caponi per la disponibilità a ricoprire questo ruolo in stretta collaborazione con l'amministrazione comunale».