Atlante 65+, la guida per gli over 65 empolesi Tutti i servizi di supporto dedicati agli anziani

La Carta sarà divulgata in vari punti di interesse. Questa mattina la presentazione ufficiale nella sala consiliare con l’assessore Valentina Torrini e le associazioni

.

Scarica la brochure


EMPOLI – Si chiama ‘Atlante 65+’, si tratta di una guida pensata per orientare le cittadine e i cittadini di Empoli che hanno compiuto 65 anni nei numerosi servizi che la città offre per loro.
Empoli è da sempre una città che si caratterizza per una grande rete sociale di supporto e aiuto alle categorie deboli, in particolare ad anziani e disabili. Grazie alla collaborazione con tutte le realtà del terzo settore, in anni di lavoro fianco a fianco, si è instaurato un proficuo rapporto di fiducia e cooperazione con l’amministrazione comunale. Molte le associazioni che si sono
dimostrate partner affidabile, impossibile non citare le tante iniziative messi in campo durante l’emergenza sanitaria per il Covid-19.

L’OBIETTIVO - L’obiettivo primario è solo uno: aiutare chi ha compiuto 65 anni a vivere appieno la terza età. Era un obiettivo di mandato del sindaco Brenda Barnini, che prevede appunto la realizzazione di materiale cartaceo che possa aiutare gli anziani ad orientarsi nei servizi.

Le associazioni si confermano da anni supporto fondamentale grazie al quale si è potuto rispondere a varie necessità, soprattutto degli anziani.
IL NOME - Per questo motivo l’amministrazione comunale ha creato una carta di facile ed immediata consultazione che offra una panoramica totale sui servizi e sugli aiuti agli over 65 empolesi: Atlante 65+.

Perché Atlante 65+? Perché come l'atlante è una raccolta di carte geografiche, in questo caso Atlante fornisce le coordinate per orientarsi tra i servizi offerti dal pubblico e dal terzo settore.

 L’ASSESSORE - «Oggi chi ha più di 65 anni ha un ruolo fondamentale nella vita della comunità e della propria famiglia e noi vogliamo riconoscere questo protagonismo. Sono i nostri genitori, i nostri nonni - evidenzia l’assessore alle politiche sociali Valentina Torrini - alcuni di loro lavorano ancora, altri fanno volontariato, molti di questi aiutano i loro figli sia a livello economico che pratico, nella gestione della famiglia e dei nipoti, e tutti loro rappresentano un risorsa di memoria ed esperienza indispensabile e dal valore inestimabile per tutti noi. Durante la terza età, soprattutto oggi che l'aspettativa di vita si allunga, si possono affacciare dei problemi di salute o dei cambiamenti che incidono nel percorso di vita. Per questo il Comune di Empoli, direttamente e attraverso la Società della Salute, nonché il terzo settore forniscono tantissimi servizi alle persone che hanno più di 65 anni, nel tentativo di sostenere, aiutare, ma anche semplicemente far compagnia a chi ha vissuto e continua a vivere un ruolo fondamentale in questa città e nella società. L’amministrazione comunale Empoli ha voluto raccogliere tutti questi servizi in Atlante 65 + , una guida che i cittadini troveranno nei luoghi maggiormente frequentati da chi ha più di 65 anni, affinché tutti loro possano conoscerli e, quindi, beneficiare di ciò che già esiste. È un passo importante nel percorso che vuole la città di Empoli sempre di più patrimonio di tutti e quindi anche di chi ha più di 65 anni».

.

I PARTNER - A maggio scorso l’amministrazione comunale ha fatto una manifestazione d'interesse a cui hanno partecipato le associazioni oggi presenti: AIMA sezione Empoli, Auser Filo d’Argento, Cooperativa Colori, Croce Rossa Italiana,  Fondazione Chiarugi, Cooperativa Minerva, Misericordia, Pubbliche Assistenze Riunite, Vecchie Nuove Povertà, Biblioteca Comunale ‘Renato Fucini’, oltre alla Società della Salute.

LA DISTRIBUZIONE - La pubblicazione è una guida dei servizi con una sintetica descrizione e le relative informazioni utili.

Sarà distribuita negli ambulatori degli studi dei medici di famiglia, all’ospedale, al distretto sanitario Rozzalupi, alle farmacie comunali, all’Urp del Comune di Empoli, alla Casa Della Salute, alla biblioteca comunale ‘Renato Fucini’ e nelle sedi di tutte le associazioni che hanno aderito.

Nella copertina di Atlante 65+, che è rappresentata anche sull'espositore, trovate una guida iconografica. Ciascuna delle icone rappresenta una delle 7 aree tematiche in cui sono suddivisi i servizi offerti.

“Atlante65+ - I servizi attivi a Empoli per chi ha più di 65 anno”, una carta facile, agile nella comprensione, immediata nella consultazione, capace di offrire una panoramica a 360° su prestazioni ed aiuti agli over 65 empolesi.

ECCO LA CARTA ATLANTE65+ CON TUTTI I SERVIZI NEL DETTAGLIO – Dal sostegno alimentare, alla cura e assistenza, alla consegna dei farmaci, al trasporto domiciliare per visite mediche, ai servizi per non stare soli, alle attività della biblioteca comunale ‘Fucini’, ai percorsi specifici per le demenze.
SOSTEGNO ALIMENTARE
-Chiama il 366 9382534 e chiedi la consegna gratuita della spesa a domicilio;
-se non riesci a cucinare e sei solo chiama il tuo assistente sociale o il segretariato sociale al numero 0571 878778, che valuterà la tua situazione e attiverà il percorso più appropriato;
-in caso di difficoltà economica, puoi accedere al servizio di consegna del pacco alimentare gratuito (generi alimentari di prima necessità tra i quali pane, pasta, legumi, tonno e pelati), chiamando la Croce Rossa Italiana, comitato di Empoli (0571 526538), la Misericordia di Empoli (0571 725062) e le Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli (373 7735487) oppure rivolgerti alla mensa per gli indigenti in via XI Febbraio, 13 (057182213).

.
 

CURA E ASSISTENZA

I servizi della Società della Salute:
-assistenza domiciliare con infermiere, contatta il tuo medico di medicina generale;
-assistenza domiciliare con fisioterapista, contatta il tuo medico di medicina generale;
-assistenza domiciliare tramite operatore socio assistenziale a domicilio (OSS), contatta il tuo assistente sociale o il segretariato sociale (0571 878778);
-Punto Insieme chiama lo sportello per conoscere i servizi rivolti alle persone anziane non autosufficienti e ai  loro familiari (0571 702793);
I servizi delle associazioni e cooperative del territorio:
-assistenza domiciliare privata con infermiere: Cooperativa Colori (345 0115686 - 0571 82240),    
Cooperativa Minerva (0571 534926), Misericordia di Empoli (0571 7255), Pubbliche Assistenze   
Riunite di Empoli (371 3271074);
-assistenza domiciliare privata tramite operatore socio assistenziale (OSS) (bagno assistito, 
igiene, igiene ambientale): Cooperativa Colori (345 0115686 - 0571 982240), Cooperativa   
Minerva (0571 534926);
-assistenza domiciliare privata con fisioterapista: Cooperativa Colori (345 0115686 - 0571982240), Cooperativa Minerva (0571 534926);
-attività di assistenza domiciliare all'interno del progetto PRONTO BADANTE, zona Empolese Valdelsa. Progetto finanziato dalla Regione Toscana. Contattando il numero verde
(800 59 33 88) avrai diritto ad un'assistenza telefonica immediata, nonché ad un voucher fino a  
300 euro una tantum per l'assunzione di un assistente familiare;
-telesoccorso: Misericordia di Empoli (0571 7255), Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli (0571 9806).


FARMACI


-chiama le farmacie comunali (0571 922356 - 0571 83549) e le Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli ti portano gratuitamente i farmaci a casa;
-il servizio di consegna gratuita e a domicilio è effettuato anche in autonomia dalle associazioni: Misericordia di Empoli (0571 7255), Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli (0571 9806).


TRASPORTO

-servizi di trasporto per coloro che hanno necessità di essere accompagnati alle visite mediche: Croce Rossa Italiana, comitato di Empoli (0571 526538), Misericordia di Empoli (0571 7255), Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli (0571 9806);
-servizio di trasporto per commissioni esterne e accompagnamento:
Cooperativa Colori (345 0115686 - 0571 982240).


PER NON STARE SOLO

-se ti senti solo o sei in difficoltà chiama il Comune di Empoli (366 5869697), tutti i giorni dalle 9 alle 12, AscoltiAMOci e teniamoci in contatto, servizio effettuato in collaborazione con Vecchie e Nuove Povertà;
-se vuoi essere contattato telefonicamente una volta a settimana chiama il Centro d'ascolto dell'Auser Filo d'Argento (348 6983886), la Misericordia di Empoli (0571 7255) o le Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli (05719806), riceverai periodicamente una telefonata dai volontari delle associazioni;
- chiedi ai volontari della Misericordia di Empoli una visita domiciliare gratuita di compagnia (0571 7255);
-partecipa alle attività gratuite della sartoria solidale, ai corsi di teatro e alla ginnastica dolce
dell'Auser Filo d'Argento (348 6983886).


CULTURA

Scopri le tante iniziative della Biblioteca Comunale Renato Fucini (0571 757840 - email:biblioteca@comune.empoli.fi.it - pagina facebook @fuciniempoli):
-servizio di prestito in biblioteca e a domicilio (ve li portiamo noi a casa) di libri, DVD audiolibri e riviste;
-servizio di consultazione in biblioteca di libri, giornali e riviste;
-postazioni pc e servizio internet e wi-fi in biblioteca;
-biblioteca digitale gratuita per accedere a quotidiani, riviste, e-book, musica, film, immagini, audiolibri e corsi a distanza (MediaLibraryOnLine);
-gruppo di lettura della Fucini "Preferirei di no": l’ultimo sabato del mese alle ore 10 per parlare 
e  discutere insieme dei libri letti. Servizio su prenotazione (0571 757840);

-“Sferruzza Sferruzza”: tutti i martedì alle ore 16 incontri per appassionate di lavori a maglia e       all'uncinetto. Su prenotazione (0571 757840);
- “La biblioteca ti fa compagnia”: scopri le tante iniziative sulla pagina facebook@fuciniempoli. 

In  particolare:

       #RISVEGLI POETICI: ogni mattina, da lunedì a sabato alle 9

       #PILLOLE DIGITALI: impara con noi! il giovedì alle 17 appuntamento con la tecnologia

       #I CONSIGLI DELLA BIBLIOTECA: il sabato alle 11 suggerimenti di lettura.

 

SE HAI L'ALZHEIMER

Società della Salute:
-richiedi i percorsi specifici per le demenze. Contatta il medico di famiglia e il segretariato sociale per ogni informazione (0571 878778).
Associazioni e cooperative del territorio:
-centro d'ascolto gratuito dell'AIMA sezione di Empoli (366 9591425), attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12;
-assistenza domiciliare e stimolazione cognitiva per malati di alzheimer, ma anche demenza senile, disturbi del comportamento e altre patologie: cooperativa Minerva (0571 534926);
- servizio di consulenza e assistenza domiciliare: AIMA sezione di Empoli (0571 711853), Fondazione Centro Residenziale Vincenzo Chiarugi della Misericordia di Empoli (0571 590219).