Un progetto per trasformare la ex 'Fattoria di San Donato Val di Botte' in complesso residenziale

ex ‘Fattoria di San Donato Val di Botte’

COMUNICATO STAMPA

Giovedì, 11 Gennaio 2018

 

URBANISTICA

 

EMPOLI – La ex ‘Fattoria di San Donato Val di Botte’ potrebbe diventare un complesso residenziale. È stato presentato in Comune un Piano di Recupero di iniziativa privata.

Per questo l’amministrazione comunale ha avviato un percorso urbanistico finalizzato all’approvazione del progetto in variante al Regolamento Urbanistico Comunale. L’intervento proposto vuol recuperare e riqualificare funzionalmente il complesso immobiliare che si trova nella porzione di territorio comunale a sud-est di Empoli, nelle immediate vicinanze dell'abitato di Villanuova, fra le località di Sammontana e Piazzano.

Nella prospettiva di sottoporre il piano urbanistico all’attenzione del Consiglio Comunale e in un’ottica di informazione e partecipazione, il Garante dell’Informazione e della Partecipazione del Comune invita chiunque abbia interesse a formulare proposte di contenuto sul Piano di Recupero a presentarle, entro e non oltre il 22 gennaio, scrivendo direttamente al Garante Romina Falaschi, all’indirizzo di posta ettronica: r.falaschi@comune.empoli.fi.it.

La proposta del privato consiste nel recupero del complesso, precedentemente utilizzato come sede di attività agricola per la produzione e la lavorazione del vino, e ha come obiettivo principale quello di individuare, correttamente e alla scala adeguata, con un “pianoprogramma”, termini, modalità e luoghi di intervento.

 

Per facilitare la partecipazione e per una migliore comprensione dei contenuti del piano è possibile consultare un documento di sintesi e l’intera documentazione a questo link, sul sito istituzionale del Comune http://www.comune.empoli.fi.it/i_progetti/valutazione/partecipazione.htm.