Sul palco del Teatro Shalom la talentuosa pianista Serena Valluzzi

Serena Valluzzi

COMUNICATO STAMPA

Sabato 13 gennaio 2018

 

CULTURA. Venerdì 19 gennaio alle 21, Teatro Shalom, via Ferruccio Busoni, 24

 

EMPOLI – Secondo appuntamento della Stagione concertistica 2018 promossa dal Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni che vedrà sul palco del Teatro Shalom di Empoli, la straordinaria esibizione della talentuosa pianista Serena Valluzzi venerdì 19 gennaio alle 21.

 

Si esibisce regolarmente in recital come solista, in duo pianistico col fratello Davide e in formazioni cameristiche, ottenendo sempre lusinghieri consensi di pubblico in Italia e all'estero. A soli quattordici anni ha debuttato con orchestra eseguendo il Concerto K 466 di Mozart. Il primo debutto all'estero è stato invece in Romania, dove ha eseguito la Rapsodia sul tema di Paganini op. 43 di Rachmaninov.
A Empoli presenta un programma con musiche di di Chopin, Schumann, Scriabin, Liszt.

 

LA PIANISTA - Serena Valluzzi inizia gli studi musicali a quattro anni e a diciassette consegue il diploma in pianoforte presso il Conservatorio di Bari. Nel 2015 consegue la laurea di II livello in pianoforte solistico con il massimo dei voti, lode e menzione presso lo stesso Conservatorio, sotto la guida di Maurizio Matarrese. Ha seguito corsi di perfezionamento e seminari con François Joel Thiollier, Benedetto Lupo e Roberto Prosseda. Attualmente studia con Enrico Pace presso l'Accademia di Musica di Pinerolo.
Ha vinto la 55a edizione del prestigioso Concorso pianistico internazionale “A. Speranza” di Taranto e ha ottenuto altri importanti riconoscimenti, tra cui il 2° Premio al Concorso internazionale “San Donà di Piave” 2017, il 4° al Premio Venezia 2012, il 1° assoluto al “Giulio Rospigliosi” 2014 di Lamporecchio, il Premio speciale per il miglior semifinalista italiano al Concorso internazionale per pianoforte e orchestra "Città di Cantù" 2016. Attualmente è stata selezionata per uno stage di formazione come maestro sostituto presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

 

Il programma della serata empolese:
F. CHOPIN (1810-1849), Notturno in mi bemolle maggiore op. 55 n. 2
R. SCHUMANN (1810-1856), Kreisleriana op. 16 (Ausserst bewegt, Sehr innig, Sehr aufgeregt, Sehr langsam, Sehr lebhaft, Sehr langsam, Sehr rasch, Schnell und spielend)
A. SCRIABIN (1872-1915), dai 24 Preludi op. 11: n. 12 in sol diesis minore (Andante), n. 14 in mi bemolle minore (Presto); dai 12 Studi op. 8: n. 6 in la maggiore (Con grazia), n. 3 in si minore (Tempestoso), Sonata n. 4 in fa diesis maggiore op. 30 (Andante Prestissimo volando)
F. LISZT (1811-1886), Rapsodia spagnola in do diesis minore

 

BIGLIETTI – Intero € 15; ridotto € 12 (Soci Unicoop, under 26 e over 65) I biglietti sono in vendita presso Libreria Rinascita, Bonistalli Musica, Circuito Boxoffice Toscana e online su boxol.it

 

INFORMAZIONI – Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, www.centrobusoni.org, csmfb@centrobusoni.org, 0571 711122.