L'URP PRESENTA: 'UN COMUNE PER AMICO'

COMUNICATO STAMPA

Empoli, 19 marzo 2002

La nuova guida sarà consegnata a tutti i cittadini con il periodico "Empoli"

L'URP presenta due iniziative: la nuova edizione di "Un Comune per Amico", la guida ai servizi di accoglienza, informazione e orientamento dell'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico del Comune di Empoli, che sarà consegnata a domicilio a tutti i cittadini insieme al prossimo numero del periodico "Empoli", in uscita entro la fine di marzo. L'attivazione, nei prossimi giorni, di un nuovo servizio per i cittadini: presso l'Urp, sarà possibile pagare con il Bancomat per lampade votive; mense; asili nido; trasporto scolastico; Tarsu - fino al completamento del passaggio da tassa a tariffa -; T.O.S.A.P. (tassa occupazione permanente spazi ed aree pubbliche); ICI; diritti di segreteria; copie e atti; copie di documenti.

La ristampa di "Un Comune per amico" è, ancora una volta, manifestazione concreta di una intensa e diversificata attività di informazione nell'ottica di una efficiente e attiva funzione di comunicazione esterna. Alla luce delle disposizioni della Legge 150/2000 (Disciplina delle attività di informazione e comunicazione delle Amministrazioni Pubbliche), la funzione di comunicazione pubblica costituisce oramai un preciso obbligo istituzionale e criterio organizzativo a garanzia dei principi di trasparenza ed efficacia.

Il quadro normativo attuale, completato dall'emanazione del regolamento di attuazione della suddetta legge e da circolari e provvedimenti governativi - da ultimo la direttiva del 14.02.02 - legittima e rafforza il ruolo strategico dell'URP quale agente provocatore del cambiamento e miglioramento del sistema amministrativo. Da tempo L'URP svolge il suo compito: informare per facilitare l'accesso ai servizi e agli atti, ascoltare i bisogni degli utenti e il loro grado di soddisfacimento e, dunque, ritrasferire all'interno dell'ente le informazioni di ritorno. "Un Comune per Amico" vuole essere la giusta e dovuta promozione dei servizi di accoglienza e orientamento dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico e degli strumenti di tutela e semplificazione quali l'autocertificazione, l'accesso agli atti, il Difensore Civico.

L'opuscolo dedica una sezione anche alla rete civica comunale, che recentemente si è arricchita di contenuti, servizi, e presenta una nuova grafica. Di ogni servizio sono stati forniti gli aggiornamenti e le informazioni essenziali e basilari relative alla tipologia, ai requisiti di accesso, alle modalità di fruizione, ai costi, agli orari e ai recapiti. I contenuti sono illustrati con semplicità, chiarezza e concretezza, senza l'uso del "burocratese" e con parole comuni, evitando termini tecnico-giuridici. Ciò, affinché tutti i cittadini possano comprendere e sfruttare al meglio la guida. In quest'ottica si conferma la collaborazione con Sergio Staino che con le sue vignette ha illustrato le diverse rubriche. Ciò consentirà di "alleggerire" i testi e rendere più piacevole la lettura.