Jazz a scuola grazie alle musiche dei cartoon composte dai più grandi

Centro Busoni, Empoli Jazz e biblioteca comunale ‘Fucini’, propongono un laboratorio musicale alle classi quarte delle primarie delle scuole di Empoli

jazz

EMPOLI – I giganti del jazz, Monk, Armstrong, Ellington, Davis ‘studiati’ nelle scuole primarie grazie alle musiche dei cartoon come la Carica dei 101, i Simpson, i Tre Porcellini, ma anche la Pantera Rosa.

Si chiama ‘Jazz & Cartoons’ ed è un laboratorio che coinvolgerà nella mattine di domani, 20 marzo, e mercoledì 21, al Cenacolo degli Agostiniani, le classi quarte di alcune scuole elementari del Comune di Empoli. Un’iniziativa culturale di Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, Associazione Empoli Jazz e Biblioteca Comunale “Renato Fucini” di Empoli.

JAZZ & CARTOONS
Non solo “Gli Aristogatti”, perché il mondo dei cartoni animati è zeppo di jazz. Le peripezie che ci fanno sorridere o commuovere sono spesso animate da musiche che si tende a tenere poco in considerazione, mentre sono veri e propri capolavori del jazz: dalla Carica dei 101 ai Simpson, dai Tre Porcellini alla Pantera Rosa, da Betty Boop ai Banned Cartoons. Ed è questo l’universo che si andrà a scoprire, all’interno di un percorso serio e semiserio sul jazz nei cartoni animati che attraversa la storia dei cartoons e quella del jazz. In particolare, il focus, condotto da Alceste Ayroldi, sarà su alcuni dei “Giganti del jazz”, come Thelonious Monk, Louis Armstrong, Duke Ellington, Miles Davis. Artisti monumentali protagonisti della collana “Le Fiabe in Jazz” (ed. Curci), cinque volumi donati ai tre circoli didattici di Empoli. I big del jazz sono raccontati attraverso la loro vita – romanzata e fiabesca – e si affronterà l’universo del jazz con il supporto dei cartoni animati. Alcuni brani, poi, saranno eseguiti dal vivo da un trio di eccellenti musicisti toscani: Daniele Malvisi (sassofoni), Gianmarco Scaglia (contrabbasso), Giovanni Paolo Liguori (batteria e percussioni), grazie ai quali i bambini potranno conoscere gli strumenti cardine della musica jazz.

LE SCUOLE - Le scuole di Empoli che hanno aderito al progetto sono:

Primaria “Baccio da Montelupo” Empoli;

Primaria “Rovini” Cascine;

Primaria “Colombo” Ponzano;

Primaria “Carrucci” Pontorme:

Primaria “Carducci” Empoli;

Primaria “Galilei” Avane;

Primaria “Michelangelo” Santa Maria;

Primaria “Pascoli” Corniola;

Primaria di Serravalle;

Primaria “Busoni” Pozzale;

Primaria “Bosco” Ponte a Elsa.

 

Alceste Ayroldi docente ordinario, saggista e critico musicale. E’ professor dell’ University West Of Scotland. E’ producer e consulente artistico di numerose realtà culturali del territorio italiano. Collabora stabilmente con la rivista Musica Jazz per la quale cura le rubrica Giù dal Nord e Time Out, nonché è Editor Manager della webzine Jazzitalia ed editor della versione web della rivista Musica Jazz. E’ docente di storia della musica moderna e contemporanea e di storia e civiltà afroamericana, nonché di Legislazione e Marketing dello Spettacolo. E’ direttore artistico della rassegna Jazz On Top Felix e della rassegna MusicArts presso l’auditorium Santa Chiara di Foggia. E’ coordinatore artistico del Multiculturita Europe Contest, della rassegna “Lo Scrittore Suonato”, del Triggiano Jazz Festival e consulente artistico del Beat Onto Jazz festival; già direttore artistico del Ueffilo Jazz club. E’ componente del Comitato Scientifico del Centro Studi Diritto dello Spettacolo. Ha collaborato al lavoro editoriale “Attualità della memoria” (edizioni Ismez, 2014). Partecipa al gruppo ristretto di esperti di jazz nell’ambito del lavoro editoriale didattico dello Iaspm – International Association For The Study Of Popular Music.