Gran finale con l’Orchestra da Camera Fiorentina del maestro Beppe Lanzetta

Patrizia Cigna, soprano, e Vladimir Reutov, tenore. Concerto dedicato ad Augusto Allegri

locandina Orchestra da Camera Fiorentina del maestro Beppe Lanzetta

EMPOLI – Ultimo concerto in cartellone per la ‘Stagione concertistica 2017 – 2018’ organizzata dal Centro studi musicali ‘Ferruccio Busoni’ di Empoli. Lunedì 9 aprile 2018 (e non il 10 aprile come comunicato precedentemente), alle 21, il gran finale sarà al Teatro Shalom con l’Orchestra da Camera Fiorentina per una performance musicale dedicata alla figura di Augusto Allegri, emblema della moda italiana. Dirige il maestro Giuseppe Lanzetta; Patrizia Cigna, soprano e Vladimir Reutov, tenore.

L’Orchestra da Camera Fiorentina, con cui il Centro Busoni inizia una collaborazione stabile, ci offre un bellissimo programma, che parte dalle opere italiane di Mozart per arrivare a Verdi e Puccini. Busoni vedeva nel teatro musicale mozartiano un modello inarrivabile, a cui egli stesso aveva cercato di rendere omaggio con l’Arlecchino: certo non si può parlare di recupero di Mozart nella Traviata o in Tosca e Bohème, ma a tutte le pagine che ascolteremo si possono applicare le parole che Busoni scriveva in un profetico articolo intitolato Alla melodia l’avvenire: “L’immaterialità è la vera essenza della musica, e la sua conclusione sarà ricchezza e sublimità di melodia”.

GLI INTERPRETI - Dopo aver iniziato un percorso umanistico, Giuseppe Lanzetta si è diplomato in musica corale e direzione di coro, polifonia vocale sacra, strumentazione per banda al Conservatorio di Firenze, dove ha anche frequentato il corso di composizione. Ha studiato direzione d’orchestra con Bruno Campanella, Sir Georg Solti e Franco Ferrara, ed è titolare di esercitazioni orchestrali al Conservatorio S. Cecilia di Roma. Dopo il debutto internazionale coi Berliner Symphoniker nel 2003, ha diretto in alcune fra le più prestigiose sale, fra cui la Carnegie Hall a New York ed è stato ospite di numerose orchestre come quella di Città del Messico, la Sinfonica di Mosca, la Toronto Symphony e altre ancora.

Patrizia Cigna è artista ben nota al pubblico empolese. Dopo la vittoria al Concorso internazionale William Walton nel 1994, il soprano di Volterra ha debuttato in Don Pasquale accanto al giovane Juan Diego Florez. Dal 1997, data della sua prima incisione discografica, ha partecipato da protagonista a numerose altre registrazioni, alternandole con una presenza regolare su importanti palcoscenici internazionali. È docente di canto presso il Conservatorio di Potenza.

Vladimir Reutov si diploma all’Accademia d’Arte Drammatica Russa. Al Teatro dell’Accademia di Mosca debutta in Eugene Onegin di Čajkovskij e ne Il tabarro di Puccini. Dal 2010 fa parte della Scuola dell’Opera Italiana di Bologna. Nel 2011 partecipa al concerto di celebrazione di 50 anni di carriera di Renato Bruson a Parma. Ha frequentato masterclass al Teatro Carlo Felice a Genova.

 

PROGRAMMA - Lunedì 9 aprile 2018, ore 21 – Teatro Shalom
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Giuseppe Lanzetta, direttore
Patrizia Cigna, soprano
Vladimir Reutov, tenore

MOZART da Don Giovanni K 527: Ouverture e “Là ci darem la mano”
MOZART da Le nozze di Figaro K 492: Ouverture e “Voi che sapete”
VERDI da La Traviata: Preludio atto III, “È strano – Follie, follie”, “Addio del passato”, “Libiam nei lieti calici”

*******
PUCCINI da Tosca: “Vissi d’arte”, “E lucean le stelle”
PUCCINI da La Bohème: “Che gelida manina”, “Mi chiamano Mimì”

 

BIGLIETTI - Intero € 15, Ridotto € 12 per under 26, over 65 e Soci Unicoop Firenze

 

PREVENDITE - Libreria Rinascita, via Ridolfi 53 – Empoli | 0571 72746; Bonistalli Musica, via Fratelli Rosselli, 19 – Empoli | 0571 74056; Circuito Boxoffice Toscana – informazioni 055 210804
www.boxofficetoscana.it, info@boxofficetoscana.it, online su boxol.it.