'Festa della Donna', omaggio alle voci sudamericane: Mercedes Sosa e Violeta Parra

Giovedì 8 marzo alle 21.15, cinema la Perla Empoli.
Concerto di Ginevra di Marco per la ‘cantora popular’ argentina, anteprima con la presentazione del libro ‘Violeta, corazon maldito’.
Il ricavato dell’evento sarà interamente devoluto al Centro Aiuto Donna Lilith

'Festa della Donna', omaggio alle voci sudamericane: Mercedes Sosa e Violeta Parra

EMPOLI - La presentazione di un libro su Violetta Parra e un concerto dedicato Mercedes Sosa. È questo il programma della serata-evento che si terrà in occasione della ‘Festa della Donna’, giovedì 8 marzo, alle 21.15, al cinema teatro La Perla di Empoli. Uno spettacolo dove le più belle voci femminili del Sudamerica saranno le protagoniste assolute.
‘La Rubia canta la Negra’, è il titolo dello spettacolo-concerto di Ginevra Di Marco, il cui album è risultato vincitore della Targa Tenco 2017: l’artista fiorentina celebra Mercedes Sosa, grande cantante argentina, ‘cantora popular’, scomparsa nel 2009, . Lo spettacolo è stato pensato, arrangiato e prodotto con Francesco Magnelli (pianoforte e magnellophoni) e Andrea Salvadori (chitarre, mandolino, tzouras e elettronica).
Il concerto spettacolo sarà anticipato da un approfondimento sul libro ‘Violeta, corazon maldito’ della giornalista Virginia Tonfoni e del disegnatore Alessio Spataro, edito da BAO Publishingm, dialoga con gli autori Teresa Porcella.
Un volume dedicato a Violeta Parra, musicista, poetessa, anima della tradizione popolare cilena, di cui nel 2017 è ricorso il centenario della nascita. Tonfoni e Spataro ne raccontano la vita scandendola in capitoli dal contrappunto perfettamente musicale, in una gloriosa bicromia bianco, nero e arancione. Una vita di dolorosa intensità, consacrata all’arte e all’amore, raccontata con passione che emana da ogni pagina.

L’evento dell’8 marzo è organizzato dalla biblioteca comunale "Renato Fucini" e dalla Commissione Pari opportunità del Comune di Empoli in collaborazione con il Centro studi musicali "Ferruccio Busoni". Il corso dell’ingresso alla serata è di cinque 5 euro, il ricavato della serata sarà interamente devoluto al Centro Aiuto Donna Lilith, struttura delle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli che fornisce alle donne che subiscono violenza all’interno delle mura domestiche supporto psicologico, assistenza legale ed accoglienza.

GINEVRA OMAGGIA MERCEDES - Ginevra Di Marco, una delle voci femminili italiane più belle e amate, massima esponente della world music e nuovo folk italiano, ex voce femminile del Consorzio Suonatori Indipendenti (C.S.I.), ha debuttato con grande successo il 26 settembre 2015 al festival Musica dei Popoli di Firenze con uno spettacolo musicale dedicato alla grande cantante argentina, simbolo della lotta contro la dittatura e per i diritti civili in Argentina, Mercedes Sosa. Lo spettacolo a cui assisteremo a Empoli ripercorre i più importanti momenti della carriera de "la Negra" cantando le più belle canzoni da lei interpretate. «Non ho mai sentito una voce più bella di quella di Mercedes, é stata la voce che mi ha fatto riconsiderare il significato del termine "cantare"; una voce colma di sonorità, un tesoro che spalanca l’anima. C’é qualcosa in lei che non si sa da quale profondità provenga. Un timbro purissimo, legato alle sue radici ma capace di trasmettere una straordinaria universalità, un amalgama equilibrato e perfetto tra intimità e vita collettiva. Ho sempre ammirato, insieme al suo formidabile talento, il coraggio di utilizzare la sua voce come strumento di mediazione per tutti gli uomini messi a tacere dalla violenza, dall’ingiustizia e dall’abbandono. Esistono intellettuali e sapientoni. esistono artisti e pupazzi che indossano la maschera della protesta per poi toglierla dietro le quinte. Mercedes Sosa ha conosciuto l’esilio e un’indicibile sofferenza per le sue scelte ma ha continuato a cantare sui palchi più prestigiosi del mondo e l’eco della sua voce ha saputo arrivare in ogni angolo della Terra. Ha contribuito ad educare al dovere civico, un insegnamento senza il quale uomini e donne sarebbero un branco di ignoranti, genitori di figli destinati ad essere carne per nuove guerre. Quando canta é una bandiera alzata e al contempo un cuore che non cessa di gemere; una donna calata nel suo tempo ma che ha elevato la sua arte a vette uniche, una voce che é dono, grazia e mistero uniti a un forte senso di responsabilità intellettuale, feroce nella sua coerenza. Viva Mercedes la cantora, la Negra, la Sosa di tutti. E che la mia voce possa infondere, attraverso le sue canzoni, un po’ di quel vento di speranza che lei ha saputo spandere su tutta la Terra».

Ingresso al concerto 5 euro.
Il ricavato della serata sarà interamente devoluto al Centro Aiuto Donna Lilith di Empoli.

INFO E PRENOTAZIONI:
Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni
csmfb@centrobusoni.org - 0571/711122
stazionilunari@gmail.com

PREVENDITE
Libreria Rinascita - Empoli - 0571/72746
Bonistalli Musica - Empoli - 0571/74056