Incontro su "Rina e Remo, Clara e Giovanni – Non solo i generali fanno la storia"

.

Orario: dalle 17

Incontro di approfondimento aperto alla cittadinanza organizzato dall’ANPI di Empoli e dalla amministrazione comunale nell’ambito del progetto ‘Investire in democrazia’ su “Rina e Remo, Clara e Giovanni – Non solo i generali fanno la storia”. All’incontro interverrà Daniele LoVito, nato a Empoli, laureato in Scienze Storiche all’Università di Firenze, ricercatore  free-lance. 

L'iniziativa è pensata e realizzata come momento di riflessione e di conoscenza storica ma, soprattutto umana, di Rina Chiarini (Clara) e Remo Scappini, partigiani. Due persone di cui Empoli, ribattezzata capitale morale dell’antifascismo, deve andare fiera e andrà fiera. 

CHI ERANO RINA E REMO - Marito e moglie, entrambi empolesi , furono tra i principali protagonisti della lotta di Liberazione: per il suo contributo alla Resistenza Rina Chiarini, detta Clara, fu insignita della medaglia d'argento al valor militare. Anche Remo Scappini pagò a caro prezzo il suo antifascismo, ma 12 anni di carcere duro non lo piegarono. Fu a capo della rivolta del popolo genovese contro i nazifascisti , e come presidente del Comitato di Liberazione della Liguria ricevette nelle sue mani la resa delle truppe tedesche comandate dal generale Meinhof .