Giorno della Memoria: la deportazione delle minoranze

.

Ore 16

Empoli celebra il ‘Giorno della Memoria 2020’ con una serie di iniziative, patrocinate dal Comune di Empoli, realizzate nell’ambito del progetto ‘Investire in democrazia’.

Alle 16 al Circolo Culturale Auser, Via Spartaco Lavagnini 53, si svolgerà un incontro sul tema: vittime dimenticate della deportazione a cura di Auser e SPI CGIL. Ingresso libero. Titolo: "La Deportazione delle minoranze: Sinti, Rom e Omosessuali". Cenni storici  e riflessioni sulle vittime "dimenticate" del Nazismo a cura di Marisa La VecchiaInterverrà Mario Batistini, Segretario Generale SPI-CGIL Firenze 

Circolo culturale Auser

via Spartaco Lavagnini, 53